"Morte di un uomo felice", il premio Campiello Giorgio Fontana a Senigallia

14/01/2015 - Senigallia si appresta a vivere un vero e proprio evento letterario. Protagonista sarà lo scrittore Giorgio Fontana, uno dei più importanti autori italiani contemporanei, che sarà in città per presentare il suo ultimo libro "Morte di un uomo felice", con cui si è aggiudicato il premio Campiello 2014.

L'incontro, organizzato dal Comune di Senigallia, si svolgerà sabato 17 gennaio alle ore 17 nella Sala del Trono di Palazzo del Duca. A conversare con l'autore, Annamaria Romano, curatrice di eventi letterari. Al centro del romanzo di Fontana, le inquietudini e i dubbi del giovane magistrato Giacomo Colnaghi che, nell'estate milanese del 1981 segnata dal terrorismo, indaga sulle attività di una nuova banda armata, responsabile dell'assassinio di un politico democristiano.

Nato nel 1981, Giorgio Fontana vive e lavora a Milano. Ha pubblicato i romanzi "Buoni propositi per l'anno nuovo" (Mondadori 2007) e Novalis (Marsilio 2008), il reportage narrativo "Babele 56" (Terre di Mezzo 2008) e il saggio "La velocità del buio" (Zona 2011). Vive e lavora a Milano. Oltre "Morte di un uomo felice", con Sellerio ha pubblicato "Per legge superiore" (2011).







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-01-2015 alle 14:25 sul giornale del 15 gennaio 2015 - 852 letture

In questo articolo si parla di cultura, comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/adZo