“Parliamo ai giovani dei tumori. Lezioni contro il silenzio”, il progetto entra nella scuola

10/01/2015 - Promosso dal Lions Club di Senigallia e con la collaborazione dell’Istituto Tecnico Corinaldesi il Progetto Martina “Parliamo ai giovani dei tumori. Lezioni contro il silenzio” entra nella scuola.

Si tratta di un Service Nazionale lionistico che ha lo scopo di contribuire alla diffusione dell’informazione sulla salute e più precisamente sulla prevenzione e cura dei tumori rivolgendosi ai più giovani.

Il Lions Club di Senigallia ha deciso quest’anno, per la prima volta di aderire a questo Progetto che dopo essere stato presentato nei mesi scorsi al corpo docente della scuola grazie alla sensibilità e disponibilità del Dirigente scolastico Prof. Sordoni, si concretizza in due lezioni in questo mese di gennaio la cui prima si è svolta venerdì 9 gennaio e alla quale farà seguito la seconda sabato 17 gennaio presso l’Aula Magna dell’Istituto.

Alla presentazione del Progetto ai ragazzi il Presidente del Lions Club di Senigallia Laura Amaranto ha così esordito “Il LIONS è un sodalizio internazionale che ha  tra i suoi compiti e scopi quello di prendere attivo interesse al bene civico, culturale, sociale e morale della comunità. Educare alla salute è uno di questi compiti. Uno dei luoghi dedicati a questo compito è senz’altro la scuola. Ogni Club Lions è l'anello indispensabile a livello locale alla diffusione di questo progetto che permetterà ai giovani di essere un po’ più consapevoli, forti delle conoscenze acquisiste al momento giusto, cioè al tempo della scuola. Il Progetto Martina è un "service senza confini e senza tempo"; è  nato nel Veneto alcuni anni fa si è diffuso in tutta Italia e si sta sviluppando a livello internazionale ed oggi sono gli stessi giovani a chiedere che si ripeta ogni anno e non resti confinato in una stretta area geografica”.

E’ stato quindi trasmesso un breve video, di accesso pubblico sul sito lionistico www.progettomartina.it; la parola è passata poi alla dott.ssa Veronica Quagliarini ginecologa dell’Ospedale di Senigallia che si è resa disponibile a trattare nello specifico la tematica specialistica della prima lezione.

Grande interesse nei ragazzi ha suscitato l’incontro che stante il numero elevato di partecipanti oltre 100 alunni è stato programmato in due turni nella stessa mattinata.

 







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-01-2015 alle 16:26 sul giornale del 12 gennaio 2015 - 642 letture

In questo articolo si parla di attualità, Lions Club Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/adPT





logoEV