Ostra Vetere: restituito alla scuola d’Infanzia lo stereo rubato a novembre

10/01/2015 - Nella mattinata di venerdì 9 gennaio è stato restituita alla scuola d’Infanzia “L. Lombardi” di Ostra Vetere la radio-stereo con lettore cd, che era stata rubata lo scorso 17 novembre.

Il tutto è stato possibile grazie all’operato delle forze dell’ordine, infatti a riconsegnarla ufficialmente nelle mani del Dirigente Scolastico Prof. Savore è stato proprio il Comandante della locale stazione Carabinieri, M.llo Gennaro Idea accompagnato da due militari dell’Arma Ciro Aymino e Gregorio Calò, alla presenza del Sindaco Luca Memè e dell’Assessore Martina Rotatori. Le insegnanti e tutti i bambini sono stati piacevolmente sorpresi sia per il ritrovamento del maltolto che per lo schieramento di tanti rappresentanti delle istituzioni che si trovavano presso la scuola, c’erano anche due agenti di Polizia Locale del nuovo assetto Ostra-Ostra Vetere-Trecastelli.

Lo stereo era stato acquistato con i proventi della prima edizione di pasticcieri pasticcioni avvenuta nel 2013 e nessuno si sarebbe mai aspettato che nottetempo qualcuno l’avrebbe potuto portar via, però i Carabinieri, da qualche tempo sulle tracce dei malviventi per numerosi altri furti avvenuti a Ostra Vetere in quel periodo, sono riusciti a recuperarlo insieme a tanta altra refurtiva.

Per i bambini quindi, a parte la gioia di rivedere il tanto amato stereo, è stato un segnale davvero forte il modo in cui è avvenuta la restituzione, erano talmente elettrizzati che quando le maestre lo hanno messo in funzione tutti quanti si sono messi a cantare a squarciagola rivolti verso i Carabinieri l’Inno Nazionale “Fratelli d’Italia” tra la commozione generale.





Questo è un articolo pubblicato il 10-01-2015 alle 16:40 sul giornale del 12 gennaio 2015 - 1491 letture

In questo articolo si parla di attualità, ostra vetere, comune di ostra vetere, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/adPV





logoEV