Riparte dalle Marche il tour di "Cercasi Cenerentola", Paolo Ruffini e Manuel Frattini in scena alla Fenice

08/01/2015 - Riallastimento e tre tappe nelle Marche per la commedia musicale per tutta la famiglia di Compagnia della Rancia con Paolo Ruffini e Manuel Frattini, tra favola, rock and roll e una divertentissima interazione con il pubblico.

Lo spettacolo sarà in scena nei teatri di Fermo (Teatro dell'Aquila venerdì 9 gennaio), Fabriano (Teatro Gentile da Fabriano sabato 10 gennaio) e Senigallia (Teatro La Fenice sabato 17 e domenica 18 gennaio).

Compagnia della Rancia rilegge una delle favole più amate e raccontate di tutti i tempi, trasformandola in un musical imprevedibile e frizzante che incanta la platea trasportandola in un mondo senza tempo. Una carrozza, i rintocchi di mezzanotte, Matrigna e Sorellastre e una scarpetta di cristallo che calza a pennello solo a una misteriosa e bellissima ragazza… aggiungiamo, però, un principe azzurrissimo un po’ atipico, versione 2.0! (Paolo  Ruffini) e il suo fidato consigliere (Manuel Frattini) - severo all’apparenza, ma con un gran cuore – ed ecco Cercasi Cenerentola, la commedia musicale per tutta la famiglia che lo scorso anno ha già catturato la simpatia di migliaia di spettatori in tutta Italia.

"Cercasi Cenerentola" è scritta da Saverio Marconi e Stefano D’Orazio, che hanno voluto ambientare la loro rivisitazione negli anni Cinquanta, andando a ripescare le sensazioni e le emozioni della loro infanzia (Marconi e D’Orazio sono coetanei!) rimaste vivide tra i ricordi di quegli anni che hanno profondamente cambiato il mondo.

Beatrice Baldaccini, selezionata tra oltre 500 candindate per il ruolo, ha dimostrato di saper calzare alla perfezione la mitica scarpetta di cristallo e dà vita sul palcoscenico a una Cenerentola moderna, determinata e piena di energia.

L’eleganza di Cenerentola è tutta “Made in Marche”, grazie alla preziosa partnership con due prestigiose realtà marchigiane: la scarpetta di cristallo è infatti stata disegnata e prodotta appositamente per lo spettacolo da Loriblu, mentre il sontuoso abito da sposa è stato realizzato, in collaborazione con la costumista Carla Accoramboni, da Delsa.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-01-2015 alle 13:30 sul giornale del 09 gennaio 2015 - 1237 letture

In questo articolo si parla di teatro, spettacoli, compagnia della rancia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/adJY