Beve bottiglia di sciroppo, bimba di tre anni ricoverata in ospedale

Ospedale di Senigallia 04/01/2015 - Una bambina di tre anni è stata ricoverata all'ospedale di Senigallia dopo aver ingerito mezza bottiglia di sciroppo per la tosse.

La bimba, sfuggita al controllo dei genitori, è riuscita ad aprire il flacone, nonostante la chiusura a prova di bambino, ed ha bevuto poco più di metà bottiglia del medicinale a base di ibuprofene. Accortasi di quanto avvenuto, la madre ha subito portato la piccola al pronto soccorso. Ricoverata e trattata immediatamente per stabilizzare la funzionalità renale, la minore è ora tenuta in osservazione in attesa che l'organismo smaltisca il principio attivo contenuto nello sciroppo.





Questo è un articolo pubblicato il 04-01-2015 alle 14:59 sul giornale del 05 gennaio 2015 - 2414 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ospedale, senigallia, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/adBI





logoEV