Corinaldo: travolto da un'auto mentre passeggia con la moglie, grave l'ex vigile Serrani

02/01/2015 - Esce di casa per fare una passeggiata con la moglie ma viene travolto da un'auto in transito. Sono gravi le condizioni di Angelo Serrani, 64 anni anni da compiere tra 10 giorni di Corinaldo, ex vigile urbano in pensione, vittima di un investimento ieri pomeriggio.

L'uomo, approfittando della giornata di sole e cielo terso, nonostante le temperature rigide, aveva deciso di fare una passeggiata per le vie periferiche del paese. Insieme alla moglie si era diretto lungo via Raffaello, che da Corinaldo conduce verso Castelleone di Suasa e San Michele al Fiume, in direzione del famoso ponte crollato e poi recentemente ricostruito. All'imbrunire però il grave epilogo.

Mentre i due coniugi stavano percorrendo la strada in direzione di San Michele al Fiume, lungo la stessa corsia di marcia ma in direzione opposta ai due pedoni come da codice della strada, è arrivata una utilitaria di colore bianco che ha letteralmente falciato uno dei due coniugi. Secondo una prima ricostruzione della dinamica dell'accaduto Serrani si sarebbe fermato insieme alla moglie sul ciglio della strada per osservare il panorama. Proprio in quel momento è arrivata l'utilitaria che ha travolto Serrani che rispetto alla moglie si trovava sul lato della carreggiata. Un impatto piuttosto violento che ha scaraventato l'uomo a terra sotto gli occhi attoniti della moglie.

L'uomo che era al volante dell'utilitaria, un tedesco residente a Corinaldo, si è subito fermato ed ha prestato i primi soccorsi chiamando il 118. Sul posto è subito arrivata un'ambulanza ma constatata la gravità della situazione è arrivata anche un'eliambulanza che ha trasportato immediatamente il ferito all'ospedale regionale di Torrette. In quanto alla dinamica dell'accaduto, al vaglio della Polizia Municipale di Corinaldo, l'investitore avrebbe dichiarato di non essersi accorto della presenza della coppia lungo il ciglio della strada dato il buio ormai calato. In quanto a Serrani le sue condizioni sono gravi e la prognosi resta riservata. La notizia dell'incidente si è subito sparsa in paese dove l'ex Vigile è molto conosciuto e tutti ora tifano per la sua ripresa.







Questo è un articolo pubblicato il 02-01-2015 alle 23:00 sul giornale del 03 gennaio 2015 - 5976 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, incidente, corinaldo, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/adz8


Silvana, tanti auguri di pronta guarigione per ttuo marito.
Leo

Forza Angelo, forza Silvana!




logoEV