Colon retto: al via il programma di screening

17/12/2014 - Il cancro del colon retto colpisce ogni anno in Italia oltre 30 mila persone ed è responsabile di 18 mila morti, rappresentando la seconda causa di morte per tumore, dopo il cancro del polmone tra gli uomini e il cancro del seno tra le donne.

Il programma di screening del colon retto è attivo dal 2010 sull’intero territorio regionale ed è rivolto a tutti i soggetti di età compresa tra i 50 e i 69 anni.

L’invito rivolto dai responsabili del programma di Screening dell’Area Vasta 2 è quello di aderire a questa fondamentale campagna di prevenzione rispondendo alla lettera di invito, spedita a casa dalla Segreteria Organizzativa Screening, ed effettuando un test semplice e gratuito: la ricerca del sangue occulto nelle feci.

Nel 2013 sono stati individuati 27 cancri e 173 adenomi avanzati nel solo territorio dell’Area Vasta 2 dell’ASUR (Senigallia, Jesi, Fabriano e Ancona). Non basta la fortuna per evitare il cancro del colon retto!







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-12-2014 alle 23:49 sul giornale del 18 dicembre 2014 - 1029 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, asur marche, Area vasta 2

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ac68


servadio stefano

18 dicembre, 18:54
Molto utile per gli over 50
La cosa che mi lascia male è il fatto che se uno lavora come me fuori da Senigallia devo aspettare per consegnare la provetta il sabato non va molto bene