Corinaldo: “Riaccendiamo la luce”, festa per l'accensione delle luminarie natalizie

luminarie a corinaldo 10/12/2014 - Emozioni, suoni, colori. E un mare di gente. Così si può descrivere, senza mezzi termini, la giornata di domenica 8 dicembre in cui ha ufficialmente preso il via la stagione natalizia di Corinaldo.

Denominata, per l’occasione, “Riaccendiamo la luce: per riaccendere la positività dello sguardo l’ottimismo verso il domani”. Così, dopo una mattinata altrettanto interessante, con l’inaugurazione della esposizione di numerose opere di ceramiche donate dal prof. Gian Carlo Bojani, il clima natalizio ha definitivamente pervaso Corinaldo nel corso del pomeriggio grazie anche ai tantissimi cittadini intervenuti a godersi il programma. Che ha contemplato numerose iniziative: mercatini in esposizione lungo via del Corso e sotto il Loggiato comunale; stand con castagne e vin brulé; esibizione degli allievi e dei ragazzi della Compagnia di Alfieri e Musici “Araba Fenice”, con partenza nel piazzale della Fontana, in viale degli Eroi. Molto apprezzata l'esibizione del gruppo storico “Araba Fenice”, che ha regalato uno spettacolo coinvolgente.

Presente l'intera giunta comunale: il sindaco Matteo Principi e gli assessori Giorgia Fabri, Mauro Montesi, Vinicio Franceschetti e Rosanna Porfiri. Proprio Il vicesindaco Porfiri, nel ruolo di moderatrice, ha presentato tutti gli ospiti che si sono alternati negli interventi. Così, a turno si sono avvicendati il sindaco Principi, Giacomo Cicconi Massi in rappresentanza della Confartigianato Senigallia, Giacomo Mugianesi in rappresentanza della CNA Senigallia, Lorenzo Pirani in rappresentanza della Confartigianato di Corinaldo, Patrizia Bartolucci in rappresentanza della CNA Corinaldo.

Il messaggio che ognuno ha voluto regalare alle tante persone che coloravano Piazzale della Fontana è stato il medesimo: un invito per le persone ad accendersi, tentare di lasciarsi alle spalle la negatività e ad essere se stessi, nonostante il grave periodo che stiamo attraversando. E, come da programma, subito dopo è avvenuta l’accensione delle luci in viale Dietro le Monache.

Uno spettacolo di luci e colori che ha accompagnato le tante persone lungo il viale fio al grande cedro dell’ex asilo, tradizionale albero di natale del paese addobbato anche quest'anno con luci bianche e blu. Dopo un’ulteriore esibizione dei ragazzi dell’ “Araba Fenice”, la conclusione è stata affidata ai bambini del piccolo Coro “Cittàdi Corinaldo”. Presentati dal presidente del Corpo Bandistico locale Gilberto Genga, e diretti dal direttore Alessandra Battestini, i giovanissimi artisti hanno emozionato i presenti con tante canzoni natalizie.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-12-2014 alle 15:33 sul giornale del 11 dicembre 2014 - 519 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di corinaldo, corinaldo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/acJI





logoEV