La Amati al 70esimo della Liberazione: 'Grazie a chi ha dato la vita per la libertà'

Silvana Amati Senigallia 04/08/2014 - La senatrice Pd Silvana Amati, impegnata nell'attività parlamentare, non potendo partecipare al 70esimo della Liberazione di Senigallia, ha inviato il suo messaggio di saluto.

Oggi si celebra il 70° anniversario della nostra città e, nel commemorare la fine della barbarie nazifascista e l'entrata in città delle truppe polacche, rinnovo la massima riconoscenza a chi, in quell'estate del 1944, fu disposto a dare anche la vita per restituire al nostro Paese libertà e democrazia, ricordandone la lotta e il sacrificio.

Dall'immane tragedia della Seconda guerra mondiale, l'Europa ha saputo trovare,nell'unione delle nazioni, libertà e prosperità. Oggi, nel momento in cui torniamo a vedere quotidianamente immagini di guerra, di distruzione e di morte - a Gaza, in Libia, in Ucraina - non possiamo non chiedere a quella stessa Unione Europea, che ha saputo garantire a noi la pace in questi 70 anni, di impegnarsi perché cessi la sofferenza dei popoli e sia restituita loro la speranza di un futuro senza guerre.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-08-2014 alle 11:42 sul giornale del 05 agosto 2014 - 1018 letture

In questo articolo si parla di cultura, silvana amati, expo marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/795


Si, grazie.... Peccato che ora il suo partito insieme a quello del pregiudicato Silvio Berlusconi, con il quale hanno siglato un accordo segreto che tengono a non rendere pubblico, sono decisi a cambiare la costituzione voluta dai padri costituenti. Complimenti... servirebbe una nuova Liberazione.




logoEV