Lutto in città per la scomparsa di Giuseppe Amati, padre della senatrice Silvana

giuseppe amati Senigallia 11/06/2014 - La comunità senigalliese e la scuola in lutto per la scomparsa del prof. Giuseppe Amati, padre della senatrice Silvana Amati.

Il preside Amati, nato a Senigallia da una storica famiglia corinaldese, si è spento attorno alle 22:15 di martedì all'ospedale di Senigallia.

Dopo la licenza ginnasiale conseguita al Perticari, frequentò il triennio liceale presso la scuola militare 'Nunziatella' di Napoli e quindi l'Accademia militare di Modena e la Scuola di Applicazione di Parma. Intraprese così la carriera militare.

Partecipò alla seconda guerra mondiale in Albania e in Grecia riportando una medaglia d'argento al valore militare e due croci al merito. Nel dopoguerra proseguì la carriera militare fin al grado di Maggiore, conseguendo il brevetto di interprete in varie lingue straniere. Contemporaneamente si laureò a pieni voti in lettere classiche all'Università di Bologna.

Dopo un corso di addestramento Nato negli Stati Uniti, lasciò la carriera militare per invalidità di guerra, pur continuando negli anni ad essere promosso fino a raggiungere il grado di Generale di Brigata.

Intrapresa la carriera scolastica, insegnò in vari istituti di Fano e Senigallia, assumendo anche la presidenza del liceo classico Perticari di Senigallia fino a portarlo alla statizzazione. Negli ultimi dieci anni di servizio, inoltre, fu preside di varie scuole del territorio tra le quali il Liceo scientifico di Falconara ed il Liceo Classico di Osimo.

Ha pure tenuto, per breve tempo, la presidenza dell'Associazione Combattenti o Reduci di Senigallia. E nel 2006 fu insignito del titolo rotariano Paul Harry Pellow.

La cerimonia funebre si terrà giovedì alle ore 15 presso il Duomo di Senigallia.






Questo è un articolo pubblicato il 11-06-2014 alle 13:53 sul giornale del 12 giugno 2014 - 3962 letture

In questo articolo si parla di scuola, cronaca, silvana amati, senigallia, corinaldo, Sudani Alice Scarpini, articolo, giuseppe amati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/5B2

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici


Grande Preside.

Uomo di grande cultura e umanità e insegnante straordinario. Grazie professor Amati, buon viaggio...

E' stato mio insegnante di latino alle magistrali.....lo ricordo benissimo....requiescat in pace!

Goffredo Samory

12 giugno, 07:16
Sentite condoglianze alla Senatrice Silvana Amati ed alla sua famiglia. Goffredo Samory

Matteo

12 giugno, 08:43
Non fa scienza sanza lo ritener l'aver inteso!
Addio Prof!




logoEV