Giovedì al Liceo Classico la 'Festa della scuola', tanti i riconoscimenti agli studenti

Liceo Classico Perticari 28/05/2014 - Giovedì 29 maggio presso l’Aula Magna del Liceo Classico a partire delle ore 15.00, si celebrerà una festa della scuola, circa 136 studentesse e studenti che hanno ottenuto a vario titolo risultati di eccellenza negli apprendimenti, in concorsi nazionali, in gare didattiche, in competizioni sportive, riceveranno il plauso di tutti.

Va detto in premessa, che forse, oltre alla grande quantità di risultati che descrivono una scuola impegnata e seria e tesa a preparare i suoi giovani in maniera adeguata, in questo anno particolare c’è stata innanzitutto una grande eccellenza, una eccellenza collettiva, che ha coinvolto la stragrande maggioranza degli studenti e delle studentesse, il fondamentale impegno volontario e gratuito che hanno offerto aiutando gli alluvionati di Senigallia.

Tutti questi “angeli del fango e dell’acqua”, silenziosamente e spontaneamente, hanno unito le loro mani e hanno fatto della loro invisibilità presunta una grande forza per lanciare un messaggio fondamentale: i giovani meritano molta più fiducia di quella che in molti casi noi adulti gli affibbiamo, sono sicuramente meglio di noi accartocciati a contemplare i tanti tramonti che ci si profilano davanti .
In tutto questo un’altra riflessione: bisognerebbe capire che forse tutto questo è frutto anche, in parte, della scuola che, sebbene ridotta ai minimi termini, ha saputo lavorare bene; quello che è successo vale molto di più dei certificati ISO 9001.

Sarà una giornata di festa peri ragazzi del FAI, per quelli che hanno ottenuto 100 e Lode, per quelli che hanno vinto le Olimpiadi della Danza, per quelli che con un tema o una fotografia sono riusciti a stupire gli adulti, e per tutti gli altri. A tutti doneremo libri, quei libri che tanto ci mancano, quelle parole che sembrano essere scomparse, ma che costituiscono l’essere della scuola.
Saremo felici di ospitare tutti a cominciare dalle famiglie con la consapevolezza di sperare che forse, anche per gli invisibili, che giorno dopo giorno fanno i loro dovere, c’è possibilità di far festa.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-05-2014 alle 17:05 sul giornale del 29 maggio 2014 - 501 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, Liceo classico G. Perticari

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/4Xz