Furto a Marzocca e danneggiamenti a Senigallia: i carabinieri denunciano due persone

Carabinieri di notte Furto aggravato continuato, violazione di domicilio e danneggiamento. Con queste accuse i carabinieri della Compagnia di Senigallia hanno denunciato in stato di libertà, in due occasioni distinte, altrettante persone.

A Marzocca i carabinieri della locale stazione hanno denunciato per il reato di furto aggravato e continuato M.A., cittadino albanese classe 1967 residente a Senigallia. Infatti, al termine dell'attività investigativa, i militari hanno appurato che l'uomo, nelle notti del 21, del 23 e del 24 maggio, ha asportato da un’abitazione ed annesse pertinenze di via Squartagallo una grondaia in rame del peso di 25 chili e due tagliaerba di cui uno a trattore.

Invece a Senigallia i carabinieri della locale stazione hanno denunciato L.M.P., pregiudicato classe 1947 anagraficamente residente ad Ancona ma di fatto senza fissa dimora, per i reati di violazione di domicilio e danneggiamento aggravati.

Infatti l’uomo, attorno alle 3 della notte tra martedì e mercoledì, è stato trovato all’interno di un locale sul Lungomare Marconi dove, dopo aver danneggiato la porta d’ingresso e la tela in plastica posta a copertura dello stesso ingresso, si era riparato.

Il danno, regolarmente denunciato dal proprietario del locale, non è ancora stato quantificato.





Questo è un articolo pubblicato il 28-05-2014 alle 18:43 sul giornale del 29 maggio 2014 - 1853 letture - 0 commenti

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, marzocca, senigallia, Sudani Alice Scarpini, articolo

L'indirizzo breve di questo articolo è http://vivere.biz/4X0

Suggerisci un altro argomento per questo articolo:

Licenza Creative Commons
Rilasciato con licenza
Creative Commons.
Maggiori info:
vivere.biz/gkW

Vuoi commentare questo articolo?


In caso di dati non veritieri o incompleti il commento verrà sconsigliato.