Corinaldo: fanno esplodere il bancomat nella notte, colpo alla Banca delle Marche

27/05/2014 - Assalto notturno al bancomat della Banca delle Marche di Corinaldo. I rapinatori fanno esplodere la cassa e scappano con il malloppo.

L'allarme è scattato alle 4 di martedì mattina. I malviventi, utilizzando del gas acetilene, hanno fatto esplodere la postazione Bancomat della Filiale di Banca della Marche di Largo X Agosto 1944 ed hanno asportato i contanti contenuti all'interno per una somma ancora da quantificare.

I rapinatori hanno utilizzato una Fiat Grande Punto precedentemente rubata ad una residente di Corinaldo che l’aveva parcheggiata nei pressi della propria abitazione lasciandola aperta e con le chiavi inserite. I Carabinieri della locale Stazione, intervenuti insieme a quelli del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Senigallia hanno l'auto abbandonata in via Passo dell’Acquedotto restituendola alla proprietaria. Le indagini sono in corso per risalire agli autori della rapina.







Questo è un articolo pubblicato il 27-05-2014 alle 11:31 sul giornale del 28 maggio 2014 - 3114 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, carabinieri, rapina, corinaldo, arresto, bancomat, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/4Sl