Europee, i risultati del Comune di Senigallia. Il PD sopra il 50%

22/05/2014 - Ecco i risultati delle europee relativi al Comune di Senigallia comparati con le elezioni degli ultimi 5 anni. Qui i risultati della Regione Marche e qui quelli di tutti i comuni del Senigalliese.

 
 
 
 

Lista Europee '14 Senato '13 Camera '13 Comunali '10 Regionali '10 Europee '09
Partito Democratico 50,48% 34.10% 31.50% 34,70% 38,53% 35,64%
Movimento Cinque Stelle 23,41% 28.39% 30.29% - - -
absmiddle Forza Italia 9,19 %          
Popolo della Libertà   14.75% 14.023% 18,11% 25,93% 29,77%
Lega Nord 2,56% 0.76% 0.70% 3,37% 5,68% 5,12%
 absmiddle Nuovo Centro Destra 2,81%          
Unione di Centro   - 1.13% 1,73% 3,86% 5,46%
absmiddle L'altra Europa con Tsipras 5,85%          
La Città Futura   - - 5,47% - -
Sinistra Ecologia e Libertà   4.06% 4.50% - 3,23% 3,40%
Rivoluzione Civile Ingroia   1.86% 2.37% - - -
Lista Mancini - Partecipazione   - - 5,13% - -
Rifondazione Comunista   - - 3,41% - -
Rifondazione e Comunisti Italiani   - - - 5,22% 4,41%
Fratelli D'Italia 2,75% 1.56% 1.61% - - -
La Destra   0.68% 0.62% 1,00% 1,25% -
absmiddle Scelta Europea 1,55%          
Scelta Civica   10.58% 9.53% - - -
Centro Democratico   0.52% 0.47% - - -
Fare per Fermare il Declino   1.11% 1.32% - - -
Futuro e Libertà   - 0.37% - - -
API   - - - 1,51% -
IDV 0,48% - - 4,91% 9,00% 10,32
Verdi 0,72% - - - 2,23% -
Io Cambio 0,16%          
Partito Comunista dei Lavoratori   0.64% 0.61% - - 1,06%
Vivi Senigallia   - - 8,11% - -
Alleanza Riformista   - - - 2,11% -
Liste Civiche Marche   - - - 0,83% -
La Destra - MpA - Pensionati - Adc   - - - - 0,36%
Fiamma Tricolore   - - - - 0,94%
MIR Samorì   0.22% 0.13% - - -
Insieme per il presidente   - - - 0,55% -
Io amo l'Itlaia   0.36% 0.35% - - -
Forza Nuova   0.43% 0.35% - - 0,63%
Casapound   - 0.19% - - -
Coordinamento Civico   - - 5,82% - -
Lista Gazzetti   - - 1,68% - -
Insieme per Senigallia   - - 3,67% - -
Progetto Giovani   - - 1,21% - -
Alleanza Per Senigallia   - - 1,69% - -
Liberal Democratici   - - - - 0,22%
Pannella Bonino   - - - - 2,67%

Per chi volesse vedere risultati elettorali di più di 5 anni fa: 2013 (politiche), 2010 (regionali e comunali), 2009 (europee), 2008 (politiche), 2007 (provinciali), 2006 (politiche), 2005 (comunali e regionali), 2004 (europee).

Chi ha vinto e chi ha perso.
Dopo ogni elezione ogni leader politico spiega perché la sua forza politica ha vinto, anche quando questa cala di molti punti. In questo caso dare un'interpretazione locale ad un voto europee è difficile, ma alcune considerazioni vanno fatte.

Chi ha vinto.
Di vincitore ce ne è uno solo, a Senigallia come in tutta Italia: Matteo Renzi. E con lui Maurizio Mangialardi. I Senigalliesi mostrano di aver apprezzato il lavoro post alluvione dell'amministrazione nonostante tutte le critiche che sono state espresse.

Chi ha perso ma può conosolarsi.
Enzo Monachesi non è un nuovo parlamentare europeo. Però ha trascinato il suo partito, Scelta Europea, ad un risultato che seppure basso è il tripo del risultato nella provincia o in regione.
L'Altra Europa cala leggermente rispetto ai voti di SEL e Rivoluzione Civile dello scorso anno, ma non è facile portare in una sola lista il voto di più movimenti. Inoltre il superamento della soglia del 4% a livello nazionale da motivo di soddisfazione alla sinistra estrema che torna in un parlamento dopo 6 anni.
Il Movimento 5 Stelle seppur in forte calo rispetto allo scorso anno è il secondo partito cittadino e lo sfidante naturale per Mangialardi il prossimo anno.
La Lega Nord, in calo rispetto ai risultati a cui ci aveva abituato è più che triplicata rispetto ad un anno fa.

Chi ha perso.
Forza Italia tocca il minimo storico.
NCD, nonostante il nuovo gruppo consigliare formatosi da poco il risultato è deludente.
Fratelli d'Italia. A Senigallia ottengono il risultato più basso di tutta la valle del Misa e del Nevola.





Questo è un articolo pubblicato il 22-05-2014 alle 18:30 sul giornale del 27 maggio 2014 - 7352 letture

In questo articolo si parla di michele pinto, elezioni, politica, risultati elettorali, senigallia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/4Gf


Ah, i senigalliesi che ringraziano per l'alluvione.

Non aggiungo aggettivi, sarebbe troppo facile....

"Di vincitore ce ne è uno solo, a Senigallia come in tutta Italia: Matteo Renzi. E con lui Maurizio Mangialardi. I Senigalliesi mostrano di aver apprezzato il lavoro post alluvione dell'amministrazione nonostante tutte le critiche che sono state espresse."

Viveresenigallia non si smentisce mai nei suoi commenti comici in favore del Castello Fatato. Pur di fare un "inchino servile" accoppiano le elezioni europee all'alluvione...se io sono uno "sciacallo", come mi ha definito il Sindaco Maurizio Mangialardi, Michele Pinto è un gran "comico".

Peccato che al 50% mancano alcuni dati che tra un paio di giorni darò io ovviamente, almeno per ristabilire una onestà verità.

Commento modificato il 26 maggio 2014

Effettivamente avrei evitato di mettere a paragone i risultati delle elezioni con quanto e' successo in citta' di recente, ma da qui a farne battute gratuite e allusioni ad "effetto scenico" come Marlive ce ne corre: capisco che in fondo lui parli "dal pulpito" dell'essersi presentato candidato sindaco e che debba farsi vedere, pero' fossi in lui (ma non lo sono, come penso lui non voglia essere in me) eviterei cose cosi' frivole e tornerei nel concreto delle proposte che fa/fara' , dato che sono personalmente stanco di questo modo di(NON) fare politica.

Sinceramente come molti in questo periodo non ho fatto molto caso sul serio alle elezioni europee presi come eravamo in cose ben piu' serie ed urgenti: per questo credo che in realta' queste elezioni di "europeo" avessero solo il nome e la sede dove andranno gli eletti.
A questi auguro di lavorare bene e non stare li' a scaldare la sedia: se il nostro "valore" a Bruxelles e Strasburgo appare pressoche' nullo qualcosa credo dipenda anche dal fatto che spesso sono state portate su persone non valide.
Cito Mastella per dirne uno, ma pure il leghista Salvini e' stato sconfessato platealmente per lamentarsi di cose in cui lui non aveva dato il benche' minimo contributo, pur potendolo fare.

Un saluto dall'Inghilterra, dove sono stato COSTRETTO a spostarmi per avere qualche possibilita' e dove nonostante tutto mi mancano casa e affetti.
Una conseguenza questa dello stato pietoso in cui versa il Paese a causa di troppi anni di persone che badavano solo a fare chiacchiere e tirare su polveroni per "mettersi in mostra" senza avere capacita', che ha visto restare in buone condizioni quasi sempre le persone che avevano i giusti agganci e le conoscenze, o che potevano farsi portatori di interessi di parte o di voti, da parte di qualsiasi colore politico.
A questo punto spero che un massiccio voto popolare possa far procedere le riforme, ma nella giusta direzione, da parte dei vincitori.

Io non ho espresso commenti, ho solo scattato una fotografia della situazione: i cittadini se insoddisfatti votano l'opposizione, se soddisfatti votano chi li governa.
A questo va aggiunta l'astensione, certo, ma chi si astiene deve semplicemente attenersi al giudizio di chi un giudizio lo ha espresso votando.

N.H.m.u.

26 maggio, 22:52
Commento sconsigliato, leggilo comunque

Per come la vedo io, queste erano elezioni Europee che il nostro presidente del consiglio ha trasformato in elezioni politiche supplementari. Renzi queste elezioni Europee/Italiane le ha stravinte, ovunque, quindi tanto di cappello.

Però, sarebbero appunto dovute essere elezioni Europee e non lo sono state.
E a maggior ragione non dovrebbero essere state elezioni comunali, per cui Renzi ha stravinto, mentre Mangialardi non dovrebbe entrarci proprio niente.

Poi ognuno porta acqua al suo mulino, ma questa è purtroppo la politica.

N.H.m.u.

27 maggio, 17:48
Commento sconsigliato, leggilo comunque

Forse, dico forse, la maggioranza delle persone non è così fessa e sprovveduta, da attribuire la colpa di una pioggia eccezionale ad uno schieramento politico.
Che poi tutti gli schieramenti politici siano inutili e dannosi questo è un altro paio di maniche, ma non pretendo tanta comprensione.

@ N.H.m.u.
Ogni volta che lasci un commento scrivi "N.H.m.u." accanto alla scritta "Nome e cognome (necessario - In caso di dati falsi o incompleti il commento verrà sconsigliato)"
Fino a che continuerai ad usare una scritta o un nome falso i tuoi commenti saranno sconsigliati.

@N.H.m.u.
Siccome sono stanco di ripetere che ragiono con la mia testa e non difendo nessuno (che per altro puo' difendersi benissimo per conto suo), adesso per favore mi copi/incolli le righe del mio commento in cui io difendo qualcuno.
Dimostreresti cosi' a tutti di avere solo scritto cose per tuo gusto personale.