A San Rocco l'incontro-dibattito 'Un nuovo paradigma per il cibo: da merce a bene comune'

auditorium san rocco di senigallia Il Movimento Territoriale di Cooperazione di Senigallia organizza per venerdì 23 maggio l’incontro-dibattito dal titolo: “Un nuovo paradigma per il cibo: da merce a bene comune”. L’iniziativa, che gode del patrocinio del Comune di Senigallia, si terrà alle ore 21 presso l’Auditorio di San Rocco.

Per l’occasione interverranno due ospiti d’eccezione: Maurizio Pallante, fondatore del movimento per la decrescita felice e Roberto Mancini, professore ordinario di Filosofia Teoretica all’Università di Macerata.
Il cibo, come l’acqua e l’aria, è un bene essenziale per la vita, un diritto per tutti e per ciascuno. Ce lo ha ricordato anche l’attuale papa in un appello internazionale,  “One Human Family. Food for All”, lanciato lo scorso dicembre.

L’incontro vuole individuare un nesso tra questo diritto, sempre meno certo e la crisi che investe il pianeta. Intende inoltre riflettere sulla necessità di un cambiamento nel modello di sviluppo a partire dallo stile di vita di ciascuno di noi perché tutte le persone, in Italia, in Europa e nel mondo, abbiano accesso al bene comune costituito da un cibo sano, nutriente, giusto.

Un cibo prodotto secondo criteri di sostenibilità ambientale e di giustizia che rispetti la dignità delle persone e contro un sistema fatto da strutture che generano fame e spreco assieme; un sistema che, proprio speculando su questo bene essenziale, genera violenza e guerra tra comunità.


da Movimento Territoriale di Cooperazione



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-05-2014 alle 17:40 sul giornale del 23 maggio 2014 - 516 letture - 0 commenti

In questo articolo si parla di attualità, auditorium san rocco, senigallia, Movimento Territoriale di Cooperazione

L'indirizzo breve di questo articolo è http://vivere.biz/4FH

Suggerisci un altro argomento per questo articolo:

Licenza Creative Commons
Rilasciato con licenza
Creative Commons.
Maggiori info:
vivere.biz/gkW

Vuoi commentare questo articolo?


In caso di dati non veritieri o incompleti il commento verrà sconsigliato.







logoEV