Sabato alla Parrocchia di San Giuseppe Lavoratore la presentazione del libro 'Vita di Don Giussani'

Sabato 31 maggio alle ore 18 presso la Parrocchia di San Giuseppe lavoratore di Senigallia il Centro Culturale “S. Romagnoli” presenta il libro “Vita di Don Giussani” di Alberto Savorana (Rizzoli Editore). Interverranno J. Carrascosa del Consiglio di Presidenza di Comunione e Liberazione e Don Mario Camborata, direttore dell’Ufficio Regionale e diocesano per la Pastorale famigliare.

Tutto per me si è svolto nella più assoluta normalità, e solo le cose che accadevano, mentre accadevano, suscitavano stupore, tanto era Dio a operarle facendo di esse la trama di una storia che mi accadeva e mi accade davanti agli occhi.»
(Luigi Giussani)

«La storia di don Giussani è così significativa, perché ha vissuto le nostre stesse circostanze, e ha dovuto affrontare le stesse sfide e gli stessi rischi, ha dovuto fare lui stesso il cammino che descrive in tanti brani delle sue opere» (Julián Carrón).

Le circostanze che ha attraversato e le persone incontrate sono state decisive per il delinearsi della vocazione di don Luigi Giussani: i suoi genitori, i professori e i compagni del Seminario, le sue letture, il sacerdozio, i primi giovani conosciuti in confessionale o in treno, l’insegnamento, le incomprensioni e i riconoscimenti, la malattia.

Don Giussani ha sempre considerato il cristianesimo come un fatto, un evento reale nella vita dell’uomo, che ha la forma di un incontro, invitando chiunque a verificarne la pertinenza alle esigenze della vita. Così è stato per i tanti ragazzi e adulti di tutto il mondo che hanno riconosciuto in quel prete dalla voce roca e attraente non solo un maestro dal quale imparare, ma soprattutto un uomo col quale paragonarsi, un compagno di cammino affidabile per rispondere alla domanda: come si fa a vivere?

Oggi uno di quei “ragazzi”, che con lui hanno percorso un tratto importante della loro vita e continuano a seguire ciò che egli stesso seguiva, prova a raccontare chi era e come ha vissuto don Giussani attraverso molti documenti inediti. Nasce così questa biografia che, oltre a ricostruire per la prima volta la cronaca dei giorni del fondatore di Comunione e Liberazione, offre ai lettori il segno della sua eredità per la vita delle persone e della Chiesa.


da Centro Culturale "Simona Romagnoli"





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-05-2014 alle 20:17 sul giornale del 22 maggio 2014 - 620 letture - 0 commenti

In questo articolo si parla di attualità, ostra, Centro Culturale Simona Romagnoli

L'indirizzo breve di questo articolo è http://vivere.biz/4B3

Suggerisci un altro argomento per questo articolo:

Licenza Creative Commons
Rilasciato con licenza
Creative Commons.
Maggiori info:
vivere.biz/gkW

Vuoi commentare questo articolo?


In caso di dati non veritieri o incompleti il commento verrà sconsigliato.