Montemarciano: lista Democrazia e Solidarietà- Liana Serrani sindaco, 'La persona al centro del programma'

liana serrani sindaco 21/05/2014 - Il sindaco Liana Serrani, che in 5 anni di governo per amore del suo paese e dei suoi concittadini ha amministrato contro le difficoltà oggettive ed evidenti della crisi, ha mantenuto fede ai due pilastri del suo programma di mandato: solidarietà e democrazia. Con l’emergenza sociale emersa nel quinquennio, l'azione amministrativa ha privilegiato i servizi alla persona ed ha fatto di tutto per non peggiorare la situazione economica delle famiglie; per il prossimo quinquennio presenta un progetto politico-amministrativo concretamente attuabile e con la persona sempre al centro dell'istituzione.

Per la democraticità dell’operare l'amministrazione, prima che ve ne fosse l'obbligo, ha reso pubblici gli atti deliberativi e di bilancio per realizzare la massima trasparenza verso i cittadini; è stata inoltre costituita la consulta dei ragazzi per valorizzare il senso e l’importanza della partecipazione.

Nel quinquennio 2009-2014 l'amministrazione comunale con a capo Liana Serrani ha ridotto la tassa sui rifiuti del 13% per famiglie fino a punte del 30% per le aziende; non ha applicato la Mini Imu; ha ridotto la spesa annuale del personale comunale per 110000 euro e ridotto del 27% l'indebitamento. Il Comune, scelto dalla Regione come comune pilota per il bilancio di genere, ha attuato politiche di sostegno alle famiglie ed ha implementato un nuovo servizio aprendo uno sportello contro la violenza di genere. Ha anche eseguito lavori pubblici e di asfaltatura in diverse vie e zone del territorio comunale; messo in sicurezza antisismica gli edifici scolastici ed avviato la revoca di piani attuativi per ridurre il consumo del territorio; è inoltre stato appena piantumato un nuovo parco di un ettaro e mezzo accanto al sentiero pedonale che porta ad Alberici; ha preparato bandi per la realizzazione dei Piani Particolareggiati per il recupero dei centri storici di Monte e Marina.

Stagione teatrale e musicale, unitamente alla Convenzione con il Conservatorio Rossini di Pesaro hanno dato lustro e visibilità al nostro comune, pur con oculata gestione delle risorse.
Massima attenzione infine è stata rivolta all'ambiente ed ai cittadini. E’ stato realizzato il Centro Ambiente per la raccolta dei rifiuti differenziati, sono state installate 2 casette d'acqua e raggiunto ottimi risultati nella raccolta differenziata con l'introduzione del servizio raccolta di oli vegetali esausti, le isole ecologiche e l'educazione ambientale nelle scuole; ha dato più valore ai servizi col progetto educativo e di sostegno alla genitorialità del Nido, con blocco del costo delle tariffe; servizio di trasporto scolastico e servizio mensa tenuto in proprio per salvaguardare la qualità; potenziato il servizio casa protetta per anziani non autosufficienti con il costo della permanenza diminuito; istituito il trasporto al Civico Cimitero; ha potenziato il Centro ricreativo giovanili comunali; ha avviato il 'Progetto Solidarietà' per l'aiuto alle persone ed alle famiglie in difficoltà in collaborazione con le associazioni di volontariato.

Con questi stessi valori e principi, che pongono al centro sempre il territorio e la persona, il sindaco Liana Serrani, con l'appoggio di una nuova squadra di validi collaboratori, intende governare il prossimo quinquennio (2014-2019).

“Il nostro programma, ancorato su 8 punti chiave (Servizi alla persona, Scuola, Famiglia, Meno tasse, Ambiente, Partecipazione, No al consumo del territorio e Maggiore autonomia finanziaria), non vuole essere un semplice spot elettorale- garantisce Liana Serrani a capo della Lista Democrazia e Solidarietà- Al contrario vuole essere un progetto, chiaro ed attuabile nel corso del mandato attraverso un Piano di Riorganizzazione ed una Programmazione basata su una corretta politica di Bilancio a garanzia della fattibilità, per migliorare la vivibilità del territorio e la qualità della vita dei nostri cittadini e concittadini. Sono loro il nostro vero ed unico interesse”.

Proprio per questo la lista, formata da persone che con responsabilità e grande senso civico hanno deciso di mettersi al servizio della comunità montemarcianese, ha deciso di 'servire' quanti hanno preso parte alla cena di presentazione dei candidati del 2 maggio. "E- conferma il sindaco- per riuscire al meglio ad affrontare le problematiche che si presenteranno nel prossimo quinquennio, ponendo sempre la persona al centro dell'Istituzione, ho optato per una lista composta da differenti professionalità, che ci permetta di poter avere competenze in ogni materia amministrativa ed economica”.

La lista Democrazia e Solidarietà con a capo Liana Serrani, sostenuta da Partito Democratico, Sinistra Ecologia e Libertà, Italia dei Valori, Rifondazione Comunista, Sinistra Democratica, Partito Socialista Italiano e Comunisti Italiani, è composta da:

Mirco CERASA: nato ad Ancona il 05/09/1972, coniugato, due figlie. Laureato in Economia e Commercio, svolge la professione di Dottore Commercialista e Revisore Legale dei Conti.
Emanuele EUSEBI: nato ad Ancona il 22 Settembre 1973, residente a Marina di Montemarciano, dal 1996 lavora nell’azienda familiare che opera nel settore della sicurezza antincendio. Ora dirige un’azienda del gruppo.
Stefano BATTISTINI: nato a Chiaravalle 07/12/1962 , celibe. Residente a Montemarciano,addetto Impianti alla Multiservizi. Consigliere provinciale Fipav; collaboratore di testate giornalistiche sportive e non; presente in varie attività sociali non solo montemarcianesi.
Andrea TITTARELLI: nato a Senigallia il 22/06/1970 sposato con due ?gli, diplomato all'istituto tecnico commerciale, impiegato in azienda privata con mansioni dirigenziali.
Serena SARTINI: Laureata in Ingegneria Edile e Architettura, impegnata nel Comitato Gemellaggi per stage lavorativi all’estero e nel reclutamento di ?nanziamenti europei.
Leila HOJAT: nata il 18/01/1993 a Chiaravalle, residente a Marina di Montemarciano. Studentessa di Medicina e Chirurgia, vincitrice alla TISF 2013, concorso internazionale per giovani scienziati tenutosi a Taipei, Taiwan.
Alessandro D’ALESSANDRO: nato a Roma il 6 febbraio 1946, residente a Montemarciano,già dipendente azienda informatica, laurea in scienze politiche, coniugato.
Lorenzo SETA: nato a Chiaravalle il 02/04/1982, residente in Montemarciano, laureando del corso di laurea magistrale in Sostenibilità ambientale e protezione civile. Diverse esperienze lavorative in materia ambientale.
Marica CONTI: classe 1988, vive e risiede a Montemarciano. Dopo aver conseguito la maturità classica si laurea in Ingegneria Biomedica presso l’Università Politecnica delle Marche. Sta ora completando un Master di primo livello in Ingegneria Meccanica.
Giordano MICHELETTI: nato il 27/07/1952 e residente a Montemarciano. Laureato in Ingegneria. Dipendente di un Istituto di Credito.
Giorgio GIACCANI: nato a Falconara Marittima il 09/10/1950. Diplomato, dipendente comunale. Profondo conoscitore del territorio ed attento alle questioni sociali, soprattutto degli anziani soli.
Massimo BAGALONI: nato a Loreto il 24/03/1976, residente a Montemarciano, sposato. Laureato in Giurisprudenza. Ha lavorato in attività relative all'internazionalizzazione delle imprese, sviluppo e promozione del territorio ed implementazione di progetti nazionali e comunitari.
Claudio BIANCHELLA: nato a Montemarciano il 19/08/1956, coniugato. Laureato in Giurisprudenza - funzionario Pubblico. Hobby: il basket.
Daniele CRAXI: nato il 01/03/1975 residente a Marina di Montemarciano. Impiegato tecnico-amministrativo e di controllo Ex arbitro F.I.G.C. Sposato con Elisa e papà del piccolo Alessandro di 18 mesi. Eletto alla Convenzione Provinciale PD per il Congresso.
Ilaria PASQUINELLI: 26 anni laureanda in Lingua e Letteratura Straniera specializzanda in inglese e tedesco; esperienze di studio all’estero.
Angela CIACCAFAVA: nata a Chiaravalle il 26/11/1961, residente a Marina di Montemarciano. Diploma di maestra d'asilo e Diploma di Assistente Sociale. Attualmente lavora presso un albergo di Falconara come aiuto-cuoco.

 


da Montemarciano Democrazia e Solidarietà
Liana Serrani sindaco






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-05-2014 alle 16:24 sul giornale del 22 maggio 2014 - 1592 letture

In questo articolo si parla di montemarciano, politica, liana serrani, Montemarciano Democrazia e Solidarietà

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/4Av


pepito sbezzeguti

21 maggio, 23:31
Commento sconsigliato, leggilo comunque




logoEV