#ilovesenigallia: entrano nel vivo le iniziative di promozione turistica della Regione

spiaggia di velluto 21/05/2014 - #ilovesenigallia. Questo il titolo, che è una dichiarazione d’amore per una delle più belle località di mare della nostra regione, di due blogtour organizzati dalla Regione Marche che si svolgeranno sulla spiaggia di velluto.

I blogtour rientrano tra le iniziative di promozione turistica per l’avvio della stagione estiva, che il presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca, aveva annunciato in occasione delle sue visite a Senigallia all’indomani della drammatica alluvione. Nonostante i tempi ristretti a disposizione per l’organizzazione (affidata al Social Media Team Marche-Fondazione Marche Multimedia attraverso Travel Blogger Net con la collaborazione del Comune di Senigallia), la Regione è riuscita ad assicurarsi la presenza sulla spiaggia di velluto dei più importanti e cliccati blogger mondiali. Il primo blogtour si svolgerà dal 23 al 25 maggio con sette tra i più seguiti blogger italiani. Il secondo, dal 6 all’8 giugno, vedrà la partecipazione di cinque tra i principali blogger europei (due tedeschi, un olandese, un finlandese e un inglese).

E la “task force” pro Senigallia prevede anche il lancio dell’hashtag #ilovesenigallia che sarà il riferimento del progetto di sostegno all’economia turistica della città ma anche del suo futuro promozionale. Uno slogan che si manterrà dunque nel tempo e non si esaurirà con i blogtour. Il progetto #ilovesenigallia è già nel vivo. Il lancio in rete dell’iniziativa attraverso la “conversazione” su Senigallia e le sue bellezze da parte dei blogger è infatti già iniziato. Durante i due tour, poi, sarà intensa l’attività online sui maggiori social network. Successivamente, tutto il materiale raccolto, frutto dell’esperienza vissuta dai blogger, sarà oggetto di numerose pubblicazioni sui più importanti blog di viaggi.

“Lo sforzo organizzativo per i due blogtour – dice il presidente della Regione, Gian Mario Spacca – è finalizzato a offrire la dimensione di Senigallia in tutta la sua straordinaria bellezza e capacità di accoglienza, immediatamente ritrovata dopo la calamità di inizio maggio, grazie soprattutto all’impegno dei cittadini. Siamo riusciti ad avere la presenza di vere e proprie personalità in fatto di blog di viaggi. Un’iniziativa di grande valore, che sicuramente avrà una diffusione sulla rete con numeri importanti. Lo avevamo promesso già nei giorni immediatamente successivi all’emergenza: la Regione rafforza l’attività promozionale, a partire dai social network, per tranquillizzare i turisti sulla sicurezza di questo territorio e per far conoscere ancora di più, a livello internazionale, l’ospitalità di Senigallia. La ripresa della città passa attraverso la sua principale attività economica ed è per questo che la Regione, in collaborazione con il Comune, sta avviando una strategia immediata e potente”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-05-2014 alle 16:19 sul giornale del 22 maggio 2014 - 2302 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/4AN


Basterà la banda internet disponibile?

Luigi Alberto Weiss

22 maggio, 10:11
Illudersi a volte serve. Specialmente a chi... vende illusioni! Pensare che il turismo possa essere penalizzato dall'alluvione che ha colpito una PORZIONE MINIMA del litorale e delle strutture ricettive è una bufala di proporzioni immense. Ho l'impressione che con questa operazione, qualcuno deve farsi perdonare qualcosa di altrettanto grande. Davvero si crede, ad esempio, che a giugno, a luglio, ad agosto nessuno visiterà le mostre d'arte alla Rocca e a Palazzo del Duca, che già conoscono importanti circuiti di pubblicizzazione?




logoEV