Corinaldo: riaperto l'Antico Molino Patregnani, venerdì appuntamento con “L'avventura dell'universo”

Antico Molino Patregnani 20/05/2014 - Domenica 18 maggio a Corinaldo è stata riaperta la Raccolta di testimonianze di vita contadina di Madonna del Piano, alla presenza del sindaco Matteo Principi e dell'Assessore alla Cultura Giorgia Fabri. Accompagnate da una splendida giornata di sole, più di 100 persone provenienti da Corinaldo e dai paesi del territorio circostante sono venute a visitare le antiche stanze: tante famiglie con bambini e qualche turista straniero.

L'evento, organizzato in occasione della Giornata Europea dei Mulini Storici, promossa da AIMS (Associazione Italiana dei Mulini Storici) e della sesta edizione del Grand Tour Musei della Regione Marche, si è aperto con la presentazione dell'associazione di promozione sociale Il molino racconta.

Le parole del presidente dell'associazione, M. Angela Patregnani, hanno riassunto le tante migliorie realizzate all'interno del mulino e nell'area circostante a distanza di circa un anno dalla prima apertura, lo scorso 1° maggio: tanto lavoro e tanta passione, ripagati dall'incontro con molti visitatori appassionati e incantati dal progetto di recupero storico in corso.
Molte sono le idee e i progetti per il futuro: dai servizi da proporre agli associati, alle novità per la raccolta, fino agli eventi e alle aperture in programma che durante l'estate prevederanno anche attività di laboratori didattici per bambini e ragazzi.

Con l'occasione è stata poi ufficialmente inaugurata la prima Little Free Library delle Marche: si tratta di un contenitore di legno a forma di casetta, installato sul prato all'esterno del mulino e riempito di libri per ragazzi e adulti. L'iniziativa, nata negli Stati Uniti da un'idea di Todd Bol (www.littlefreelibrary.org), mira a promuovere la lettura, sotto il segno dello slogan “Prendi un libro, dona un libro”: chiunque infatti può prendere un libro in cambio di un altro, in totale libertà.

L'iniziativa conta ormai più di 15.000 Little Free Library in tutto il mondo e a breve anche la nuova mini biblioteca di Corinaldo (ribattezzata Biblio-Molino) sarà inserita nella mappa sul sito ufficiale statunitense.

Il pomeriggio è proseguito con due visite guidate al mulino, impreziosite dalla presenza di ben sei attori, tra cui il piccolo Leonardo di 9 anni.
I locali della raccolta sono stati animati da tre scene diverse: nella stanza della farina, la parte più antica del mulino, è stato allestito un brano di vita medievale, mentre le stanze dell'olio e del vino hanno rivissuto la presenza dei due fratelli Guido e Vinnico Patregnani, divisi tra innovazione e tradizione nel secondo dopoguerra. Le scene sono state riprese e la performance de “I Tessitori” di Ostra, coordinati da Vincenzo Federiconi, entrerà a far parte del materiale video esposto nella raccolta, assieme alle testimonianze filmate di chi ha lavorato e vissuto il mulino negli anni della sua attività.

La stagione di aperture al pubblico della raccolta (maggio-settembre) prevede fin da subito un interessante appuntamento: venerdì 23 maggio, alle ore 21, il mulino ospiterà infatti l'ultimo incontro del ciclo L'avventura dell'universo. 6 incontri di astronomia per capire dove siamo, perché siamo e com'è fatto l'universo che ci circonda, organizzato da Nuova Associazione Senigallia Astrofili, Uni3 Corinaldo e Comune di Corinaldo. Dopo le lezioni teoriche tenute presso il Palazzo Comunale, grazie ai telescopi messi a disposizione dalla N. A. S. A., sarà possibile osservare i più importanti oggetti celesti, in un incontro ad ingresso libero.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-05-2014 alle 18:35 sul giornale del 21 maggio 2014 - 1234 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di corinaldo, corinaldo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/4xz





logoEV