Trecastelli: Fattori, 'Confronto pubblico un dovere verso gli elettori'

Giuseppina Fattori 18/05/2014 - Ho avuto modo di formalizzare, anche direttamente, agli altri candidati a sindaco l'invito ad un confronto pubblico prima del voto.

Lo ritengo un dovere verso gli elettori, un contributo alla trasparenza, un' occasione per permettere scelte meditate e consapevoli. Soprattutto però pensavo potesse aiutare, pur nella differenza dei programmi, a rafforzare le scelte ad assumere le priorità, a creare canali di comunicazione indispensabili a una " comunità nuova" quale è, anzi sarà Trecastelli. Purtroppo ho ricevuto dinieghi da una parte e proposte vaghe e dalle forme confuse dall’altra. Peccato! Tutto questo però contribuisce a rafforzare quell' immagine della politica che è sempre più diffusa nell' opinione pubblica e che è tra le cause del distacco di tanti, come l'astensione elettorale e la scarsa partecipazione testimoniano.

Una politica che diventa solo apparenza, che ha paura del confronto, che teme la dialettica del dibattito. La politica è invece a mio parere testimonianza e responsabilità, quella che si narra oggi ma si può dimostrare di aver sempre praticato in passato. Nel vocabolario, e questo anche il sig. Conigli e il sig. Peverelli dovrebbero saperlo, nuovo non è sinonimo di migliore e impegno e coerenza sono ben altro rispetto alle parole, spesso vuote e metallicamente ripetute. Mi auguro un ripensamento, anche se prevale il pessimismo.


da Giuseppina Fattori
Candidata sindaco di Trecastelli per la lista Solidarietà Partecipazione




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-05-2014 alle 18:42 sul giornale del 19 maggio 2014 - 956 letture

In questo articolo si parla di politica, Giuseppina Fattori, trecastelli, lista Solidarietà Partecipazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/4oZ





logoEV