'Legalità via della pace', incontro alla chiesa della Pace con Tonio Dell'Olio di Libera

18/05/2014 - Un tendone per riflettere e discutere di pace e, per chi ha fede, per pregare. Anche quest’anno è questo lo scopo della tensostruttura montata nel piazzale antistante la chiesa della Pace con un ricco programma.

L’idea è che la pace si costruisce ogni giorno con atteggiamenti e stili di vita quotidiani, concretizzandola nelle scelte che ciascuno è chiamato a fare. Lunedì 19 maggio alle ore 21.15, in collaborazione con il Presidio di Libera, si svolgerà l’incontro con don Tonio dell’Olio, responsabile del settore internazionale di Libera, associazioni nomi e numeri contro le mafie. L’incontro ha per titolo “Legalità, via della pace”, nella consapevolezza che la pace si costruisce percorrendo alcune vie che sono indispensabili, come appunto la legalità che è un'esigenza fondamentale della vita sociale per promuovere il pieno sviluppo della persona umana e la costruzione del bene comune.

Legalità è responsabilità, anzi corresponsabilità.  Non può esserci legalità senza uguaglianza. Non è possibile lottare contro le mafie senza politiche sociali, diffusione dei diritti e dei posti di lavoro, senza opportunità per le persone più deboli, per i migranti, per i poveri. Legalità sono i gruppi e le associazioni che si spendono ogni giorno per questo. Come scrive don Luigi Ciotti “Legalità è speranza. E la speranza si chiama noi. La speranza è avere più coraggio. Il coraggio ordinario a cui siamo tutti chiamati: quello di rispondere alla propria coscienza”.

Don Tonio Dell’Olio fa parte della Pro Civitate Christiana di Assisi. È stato coordinatore nazionale (1993 - 2005) e membro del consiglio nazionale (1993 - 2009) di Pax Christi - movimento cattolico internazionale per la pace. Attualmente è membro del direttivo del CIPAX (Centro Interconfessionale per la pace). Suoi scritti sono apparsi su numerose testate, tra cui Jesus, Famiglia Cristiana, Micromega, Aggiornamenti Sociali, Carta, Confronti, Rinascita. Per la rivista mensile Solidarietà internazionale cura la rubrica Agnelli e lupi e per il quindicinale Rocca cura Camineiro. Ha scritto editoriali per il quotidiano Liberazione. È redattore di Mosaico di Pace - rivista promossa da Pax Christi e fondata da don Tonino Bello, di cui è stato direttore.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-05-2014 alle 17:58 sul giornale del 19 maggio 2014 - 381 letture

In questo articolo si parla di attualità, Libera, Parrocchia Santa Maria della pace

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/4oU





logoEV