Montemarciano: 'Migrazione dei lavoratori e l’integrazione', le classi terze incontrano I Maestri del Lavoro

Lavoro generico 16/05/2014 - Venerdì mattina, 16 maggio, all’interno della Sala Consiliare del Comune di Montemarciano l’Istituto Comprensivo e l’Amministrazione Comunale hanno organizzato, per il quarto anno consecutivo, un incontro tra I Maestri del Lavoro ed i ragazzi delle classi terze della scuola secondaria.

L'edizione di quest'anno dell'iniziativa, volta a far prendere consapevolezza ai ragazzi di cosa vuol dire parlare di 'lavoro': il lavoro e i diritti che lo tutelano a partire dalla nostra Costituzione che ne fa un elemento fondante, la qualità del lavoro legata alla qualità di vita, fino ad arrivare alla necessità di migrare per trovare lavoro ed ai problemi di integrazione, aveva come tema la “Migrazione dei lavoratori e l’Integrazione” da e per il nostro paese.

All'incontro, in cui i ragazzi delle classi terze hanno presentato, suddivisi in gruppi, ai compagni ed ai Maestri del Lavoro le diverse tipologie di lavori, molto ben fatti ed interiorizzati, che hanno realizzato, hanno preso parte il Sindaco Liana Serrani, il Prefetto Pironti, il Presidente dei Maestri del Lavoro Iridio Mazzucchelli unitamente ad alcuni suoi collaboratori e la Dirigente Scolastica Prof.ssa Marina Marziale, oltre un referente della Regione Marche che si occupa di problemi legati al lavoro ed all'occupazione dott. Goffi. Il Sindaco e gli intervenuti, dopo aver ascoltato le presentazioni, non hanno potuto che complimentarsi con tutti i ragazzi sia per l’encomiabile lavoro svolto sia per il comportamento educato e partecipativo che i ragazzi stessi hanno tenuto per tutta la mattinata.

Un caro ringraziamento, da parte dell'amministrazione comunale, anche a tutte le insegnanti coinvolte nel progetto per aver davvero centrato e saputo far recepire ai ragazzi l’ importanza degli argomenti trattati con filmati, letture, poesie, tanto da metterli in grado di rielaborali e proporne di propri. “Il messaggio che si vuol far passare ai giovani-afferma il sindaco Liana Serrani- anche se solo di tredici anni, è che sui propri diritti occorre essere informati e consapevoli onde evitare che qualche approfittatore possa usurparli”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-05-2014 alle 19:12 sul giornale del 17 maggio 2014 - 509 letture

In questo articolo si parla di attualità, montemarciano, Comune di Montemarciano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/4lj





logoEV
logoEV