Trecastelli: venerdì al Villino Romualdo l'incontro 'L'importanza della lettura con i bambini'

lettura 15/05/2014 - “Come Gocce di lana – fili diversi intrecciano storie” è un progetto del Comune di Trecastelli di Ripe realizzato con il coordinamento dell’associazione di promozione sociale “Il Valigiante”.

“Come Gocce di lana” nasce dalla volontà di affrontare il tema della diversità e dell’accoglienza attraverso la proposta di attività creative ed esperienze ludiche accessibili per far sperimentare ai bambini e ai loro adulti di riferimento (genitori, educatori, insegnanti, nonni) il valore di una comunicazione inclusiva e non di performance. Il filo che lega e collega le iniziative proposte è il libro che attraverso il suo essere  esperienza culturale e artistica, offre la possibilità di momenti di socializzazione  e di gioco. Il libro, canale relazionale ed empatico comunicativo per eccellenza, abbinato al gioco, alla creatività, alla musica e alla danza, diventa esperienza di crescita e di dialogo per i bambini come per gli adulti.  

Con “Percorsi di lettura e formazione sul tema della diversità e dell’accoglienza” si vuole fare una proposta che permetta una serie di spunti e di riflessioni su cosa significhi il Benessere dei bambini nei diversi ambienti frequentati, siano essi la scuola, la casa o i centri di aggregazione giovanile. La serie di incontri è stata inaugurata da Giorgia Filippone, arteterapeuta, con il workshop “L’arteterapia come finestra sul mondo emotivo del bambino”.

Gli adulti partecipanti si sono messi subito “in gioco”, è il caso di dire, sperimentando materiali duri e morbidi e colorando con mani o pennelli hanno liberato la propria creatività nascosta tornando bambini! L’arteterapia, come afferma la stessa Dott.ssa Filippone, è un buon mondo per ricercare il benessere nella relazione e per indagare il mondo emotivo del bambino senza giudizio e anzi rispettando ogni scelta legata alla tecnica o al tema rappresentato lasciando piena libertà espressiva.

Il prossimo appuntamento è previsto per venerdì 16 maggio dalle 17.00 al Villino Romualdo di Ripe di Trecastelli con Francesca Ciampichetti , formatrice AIB (Associazione italiana biblioteche) e responsabile della sezione Ragazzi presso la Biblioteca Comunale di Jesi.

Il titolo dell’incontro è “L’IMPORTANZA DELLA LETTURA CON I BAMBINI” dove una serie di domande darà spazio ad una riflessione sul significato del “leggere fa bene ai bambini” e sulla possibilità data dalla lettura di aumentare la predisposizione all'ascolto e alla concentrazione. Ma c’è dell’altro, come afferma Francesca Ciampichetti - “…oltre a questo c'è un mondo sconosciuto a gran parte degli adulti che va dall'arte al gioco, passando attraverso la rete delle emozioni e del dono disinteressato, nel senso di GRATUITO, senza altro scopo che quello di condividere con i bambini la forza e la magia evocativa della parola, in uno scambio generoso e gioioso, capace di unire ancora di più relazioni affettive e scoperta” – “ Come Gocce di lana – fili diversi intrecciano storie” si rivolge anche ai bambini proponendo una serie di letture in biblioteca con un approccio al libro e alla relazione con l’altro attraverso il movimento creativo e il linguaggio del corpo e la musica.

 “Trallallero!” - La lettura di un libro attraverso i suoni e la musica - è un laboratorio condotto da Alessandro Pianelli e Marika Profili (operatori in musico terapia) e ispirato alla lettura di “Fiabe dalle gambe lunghe” in programma per giovedì 22 e martedì 27 maggio dalle 16.30/18.00.  “Parola magica! leggo gioco danzo incontro” - La lettura attraverso la musica e il corpo - è condotto da Michela Manna. Il primo appuntamento ha già avuto luogo il 13 maggio con la lettura dell’albo illustrato “Nel mondo ci sono”; il prossimo appuntamento è per martedì 20 maggio dalle 16.30 alle 18.00 con la lettura di “E’ Non E’” I laboratori avranno luogo presso le sale del Villino Romualdo, sede anche della Biblioteca Comunale, Per i laboratori in biblioteca la partecipazione è gratuita ma è gradita una mail di conferma a ilvaligiante@gmail.com perché il numero massimo è di 12 partecipanti.

Tutti gli incontri sono a partecipazione gratuita.


dal Comune di Trecastelli
già Ripe, Castel Colonna, Monterado
 




Questo è un articolo pubblicato il 15-05-2014 alle 17:51 sul giornale del 16 maggio 2014 - 846 letture

In questo articolo si parla di trecastelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/4fb