In arrivo la carovana della Mille Miglia, 430 auto d'epoca venerdì faranno tappa in Piazza del Duca

La Mille Miglia torna a Senigallia dopo 28 anni di assenza. Venerdì pomeriggio la “corsa più bella del mondo”, come la definiva Enzo Ferrari, farà infatti tappa in città.

Partita il 15 maggio da Brescia, cuore pulsante della Mille Miglia, la carovana delle auto d'epoca scende lungo la Penisola, passando per San Marino e L'Aquila, per arrivare a Roma. Dalla Capitale, poi, passando per Bologna, torna a Brescia dove il 18 maggio avranno luogo i festeggiamenti e le premiazioni.

All'interno dei 1753 chilometri totali di itinerario la carovana della Mille Miglia farà diverse tappe. Tra queste, grazie all'impegno degli organizzatori e dei club motoristici locali, è stata inserita a costo zero anche Senigallia.

In città le 430 auto d'epoca, selezionate esclusivamente tra i modelli che corsero la gara storica e condotte da equipaggi provenienti da tutto il mondo, passeranno sia per il centro storico che per il lungomare: mentre i mezzi di appoggio e degli organizzatori (700) dalla strada statale si dirigeranno direttamente verso il lungomare, i partecipanti si dirigeranno verso il centro storico dove effettueranno il Controllo Orario.

L'itinerario senigalliese (Strada Statale- Via Chiostergi - Piazza del Duca- Foro Annonario - Via Perilli- Via Bovio - Lungomare Marconi- Piazzale della Libertà e Lungomare Alighieri) sarà allietato dalla partecipazione degli sbandieratori del Gruppo Storico Città di Corinaldo, dei figuranti della Festa Castellana di Scapezzano, delle hostess della Top Model Agency Senigallia e dalla presenza, nel Piazzale della Libertà, delle auto e moto del Club Motori d'Epoca e Moto Club Senigallia.

Tra le 430 auto d'epoca partecipanti, che “essendo pezzi unici o rari e sicuramente storici viaggeranno con la scorta,- tiene a sottolineare Pietro Rialdi- ci saranno anche 70 mezzi che parteciparono realmente alla Mille Miglia”. In particolare ci saranno, confermano gli organizzatori, la Porsche e la Ferrari che vinsero la gara.

Si tratta di un evento di grande fascino e di notevole rilevanza mediatica, seguito da migliaia di appassionati e da testate giornalistiche e televisioni provenienti da ogni parte del mondo,- continua l'organizzatore- per questo chiediamo ai cittadini ed agli automobilisti di considerare l'importanza dell’evento e di accoglierla come merita”.

L'auspicio degli organizzatori e dell'amministrazione comunale è che, data la sua eccezionalità e la risonanza che tale evento ha, tutti possano accogliere gli inevitabili disagi che ne deriveranno con benevolenza.

La tappa senigalliese della Mille Miglia ha una duplice importanza- conferma Rialdi- Permette agli equipaggi di visitare Senigallia ed i suoi luoghi più belli e suggestivi ed allo stesso tempo offre a Senigallia una grande visibilità e promozione turistica”.

Ed è proprio con questo spirito ed obiettivo che l'amministrazione comunale, nella persona dell'assessore Gennaro Campanile, ha deciso di confermarla nonostante la tragica alluvione dello scorso 3 maggio.

La città ha dimostrato, in questa brutta occasione, di avere una grande forza e voglia di rialzarsi e ripartire. Per questo, dato che entro domani (giovedì- ndr) pensiamo di terminare le operazioni di pulizia delle strade, abbiamo deciso di far passare lo stesso la carovana della Mille Miglia-conclude Campanile- Vogliamo dare così una nuova immagine di Senigallia, quella di una città bella ed accogliente nonostante quello che è successo, per rilanciare a livello nazionale e mondiale l'immagine turistica e promozionale del territorio”.

In occasione della tappa senigalliese, che rientra nella 32° rievocazione storica della Mille Miglia, sarà chiuso il parcheggio di Piazza Simoncelli e del Foro. Nessuna interdizione nelle strade, ad eccezione del momento di passaggio della carovana. Il tutto gestito dalla Polizia Municipale in collaborazione con Polizia di Stato, Polizia Stradale e Carabinieri.

Le immagini più belle, inoltre, di tutto l'itinerario della rievocazione storica saranno utilizzate per un film per il grande schermo che dovrebbe uscire la prossima estate.







Questo è un articolo pubblicato il 14-05-2014 alle 19:31 sul giornale del 15 maggio 2014 - 2557 letture

In questo articolo si parla di Sudani Alice Scarpini, rievocazione storica, auto d'epoca, mille miglia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/4bx





logoEV
logoEV