Il 5 per mille per attività sociali a sostegno degli alluvionati

Soldi E’ stata la solidarietà la vera protagonista di questi giorni di incessante lavoro per il ripristino della difficile situazione conseguente all’alluvione dello scorso 3 maggio.

Per chi volesse contribuire anche in sede di dichiarazione dei redditi, si ricorda che anche il Comune di Senigallia è tra i soggetti possibili beneficiari del 5 per mille, che l’Ente può destinare a sostegno delle attività sociali che sta svolgendo in questi giorni a sostegno della popolazione colpita.

Coloro che volessero quindi scegliere di destinare a questa finalità il 5 per mille della propria dichiarazione possono farlo ricordando il codice fiscale del Comune di Senigallia, che è 00332510429.
Continuano nel frattempo ad arrivare numerose e provenienti da ogni parte d’Italia le testimonianze di affetto rivolte alla città pervenute in questi giorni.

Per la raccolta delle contribuzioni dei tantissimi che in queste ore hanno manifestato la volontà di essere vicini ai cittadini colpiti dall’emergenza è stato attivato “Sos Emergenza Alluvione Senigallia”, un apposito conto corrente presso Banca Etica patrocinato dal Comune di Senigallia e gestito con la collaborazione della Caritas.

Gli estremi del conto corrente sono:

Iban:  IT 22 G 05018 02600 000000174285

BIC: (per bonifici dall'estero) CCRTIT2T84A
 

Nella causale sarà sufficiente riportare la dicitura "Emergenza alluvione".

Si ricorda che per coloro che decideranno di fare una donazione è possibili accedere ai seguenti vantaggi fiscali:

- PERSONE FISICHE: detrazione d'imposta pari al 19% dell'erogazione/donazione effettuata (calcolata sul limite massimo di 2.065,83 euro);

- PERSONE GIURIDICHE: deducibilità dell'erogazione/donazione per un ammontare complessivamente non superiore al 2% del reddito d'impresa dichiarato.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2014 alle 15:19 sul giornale del 14 maggio 2014 - 607 letture - 0 commenti

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia, soldi

L'indirizzo breve di questo articolo è http://vivere.biz/35G

Suggerisci un altro argomento per questo articolo:

Licenza Creative Commons
Rilasciato con licenza
Creative Commons.
Maggiori info:
vivere.biz/gkW

Vuoi commentare questo articolo?


In caso di dati non veritieri o incompleti il commento verrà sconsigliato.