Senigallia e il circolo Linea d'Ombra ripartono dopo l'alluvione, alla Piccola Fenice 'Paprika - Sognando un sogno'

Paprika - Sognando un sogno Dopo l'ultimo tragico evento dell'alluvione, Senigallia riparte e con lei il Circolo Linea d'ombra con l'ultima rassegna di maggio per la stagione 2013/2014.

La rassegna di maggio è dedicata al regista Satoshi Kon, scomparso prematuramente, che insieme al suo collega Miyazaki ha portato l'animazione giapponese a livelli mai raggiunti prima. Martedì 13 verrà proiettato "Paprika - Sognando un sogno" (90 min. 2006) uno dei suoi film più conosciuti ed apprezzati, ritenuto da molti il suo capolavoro.

Tratto dall'omonimo romanzo di Yasutaka Tsutsui, il film venne presentato in anteprima alla Mostra Internazionale d'arte cinematografica di Venezia del 2006, vincendo diversi premi in vari festival internazionali tra cui quello del pubblico a Montreal, della critica a Porto, e come miglior animazione a Newport Beach.

Il film è un viaggio nel regno dell'immaginazione, dove la realtà e i sogni si incontrano in un geniale caleidoscopio. La favolosa storia di Paprika ruota intorno ad una straordinaria invenzione, che permette agli scienziati di entrare nei sogni delle persone e di registrarli. Quando l'invenzione viene rubata, un temerario detective e una brillante terapista uniscono le forze per recuperarla, prima che cada nelle mani di un pericoloso "terrorista dei sogni".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-05-2014 alle 16:48 sul giornale del 13 maggio 2014 - 423 letture - 0 commenti

In questo articolo si parla di comune di senigallia, senigallia, spettacoli

L'indirizzo breve di questo articolo è http://vivere.biz/31k

Suggerisci un altro argomento per questo articolo:

Licenza Creative Commons
Rilasciato con licenza
Creative Commons.
Maggiori info:
vivere.biz/gkW

Vuoi commentare questo articolo?


In caso di dati non veritieri o incompleti il commento verrà sconsigliato.







logoEV