Sacelit: sono arrivate le ruspe, inizia la riqualificazione

Sono arrivate stamattina le ruspe nell'area della ex Sacelit. Con l'avvio ufficiale del cantiere pertono i lavori di riqualificazione che porteranno per il 14 giugno ad una nuova area, con l'abbattimento della ciminiera, il completamento del sottopasso di via Mamiani e la realizzazione di un nuovo parcheggio.

Nella Senigallia alle prese con il dopo-alluvione, arrivano anche segnali di ritorno ai lavori lasciati in sospeto a causa della tragedia che il 3 maggio ha colpito la spiaggia di velluto. Lunedì mattina sono iniziati i lavori preliminari che già in settimana porteranno all'attimento della ciminiera della ex Sacelit.

Il primo step riguarderà l'abbattimento del muro di cinta che consentirà un allargamento della carreggiata. Subito dopo si procederà, in contemporanea, all'abbattimento della ciminiera e al completamento del sottopasso di via Mamiani.

Infine veràà realizzato il parcheggio a raso da circa 400 posti.







Questo è un articolo pubblicato il 12-05-2014 alle 12:15 sul giornale del 13 maggio 2014 - 1672 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, articolo e piace a amon

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/3YV


Voglio sperare che per l'inizio dell'estate sia tutto completato

N.H.m.u.

12 maggio, 22:29
Commento sconsigliato, leggilo comunque