Post alluvione: Banca Marche mette a disposizione un plafond di 20 milioni di euro per famiglie ed imprese

Banca Marche mette a disposizione un plafond di 20 milioni di euro a favore delle imprese e famiglie colpite dall’alluvione delle Marche. Per i privati sono previsti finanziamenti agevolati fino a 30mila euro della durata massima di 60 mesi per fare fronte alle spese per i danneggiamenti su beni mobili e immobili, anche diversi dalla prima casa.

Le imprese potranno invece chiedere finanziamenti a condizioni agevolate fino a 80mila euro della durata massima di 60 mesi. Le richieste di finanziamento vanno pres entate entro il prossimo 15 giugno.

“Tutte le nostre filiali presenti sul territorio colpito dal maltempo sono a disposizione della famiglie e delle imprese per avere in formazioni e richiedere i finanziamenti ” -commenta Luciano Goffi, direttore generale di Banca Marche-“Vogliamo dare un tempestivo sostegno economico a quanti stanno vivendo un momento di difficoltà”.





Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 12-05-2014 alle 17:21 sul giornale del 13 maggio 2014 - 6393 letture

In questo articolo si parla di economia, banca marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/31B

Leggi gli altri articoli della rubrica pubbliredazionale