Ostra: alluvione, al lavoro per tornare alla normalità in attesa del decreto emergenza

"Stiamo lavorando senza interruzione affinchè la situazione possa tornare alla normalità. Dalle 7 di sabato 3 maggio ad oggi il Coc (Coordinamento Operativo Comunale per le emergenze ndr) è ancora attivo 24 ore su 24".

L'assessore comune Luigi Barigelli fa il punto della situazione a dieci giorni dall'alluvione che ha colpito anche il Comune di Ostra. "Le zone che sono state pesantemente colpite dall'alluvione sono le frazioni di Pianello e Casine -sottolinea Barigelli- l'area industriale della Zipa, completamente allagata, è gravemente compromessa e ci sono aziende che, senza interventi immediati, non riusciranno a rialzarsi. Ingenti anche i danni subiti dai privati. In questi giorni tutti insieme, sindaco, assessori e consiglieri, siamo stati impegnati in prima linea per aiutare le imprese e i cittadini a ripulire case e locali dal fango. La Protezione Civile e il Coc non si sono mai fermati e continueremo fin quando la situazione non sasrà tornata alla "normalità", nei limiti del possibile".

Anche il Comune di Ostra è in attesa del riconoscimento delle stato di emergenza che il premier Matteo Renzi, nella sua visita a Senigallia, ha promesso di portare al più presto in Consiglio dei Ministri. "Il sindaco Massimo Olivetti ha partecipato a tutti gli incontri tecnici ed istituzionali che si sono tenuti anche alla presenza dei Ministri Maurizio Martina e Gian Luca Galluzzi  -aggiunge Barigelli- Lo stato di calamità è stato chiesto per l'agricoltura e siamo in attesa, come promesso dai Ministri, dei primi fondi. Per quanto riguarda lo stato di emergenza, ci uniamo alle sollecitazioni che anche Senigallia ha fatto al Governo per accelerare i tempi".

"Un lavoro impagabile -conclude l'assessore- e' stato svolto dai  dipendenti comunali e da un esercito di volontari di tutte le età che non finiremo mai di ringraziare".





Questo è un articolo pubblicato il 12-05-2014 alle 15:17 sul giornale del 13 maggio 2014 - 1200 letture - 0 commenti

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, articolo

L'indirizzo breve di questo articolo è http://vivere.biz/3ZD

Suggerisci un altro argomento per questo articolo:

Licenza Creative Commons
Rilasciato con licenza
Creative Commons.
Maggiori info:
vivere.biz/gkW

Vuoi commentare questo articolo?


In caso di dati non veritieri o incompleti il commento verrà sconsigliato.