Domenica intensa per Fosforo, tutto il programma

10/05/2014 - Animazioni a tutto campo, incontri con esperti, dimostrazioni di scienza “live” e tante sorprese. E’ difficile concentrare tutto il programma di fosforo 2014 che attende giovani e meno giovani, studiosi, scienziati e semplici curiosi domenica 11 maggio in piazza del Duca e nel "ranch" (il parterre della rocca roveresca) a Senigallia grazie alle attività dei ragazzi di Macro e dell'associazione culturale Next.

Una giornata intensa quella di domenica 11, che partirà dalle 10:30 in piazza con “La scienza con NEXT” per sparare in aria razzi costruiti con materiali di uso comune grazie a Psiquadro di Perugia. Stessa ora per le dimostrazioni scientifiche a 360 gradi grazie giovani e meno giovani leve che si alterneranno nel fosforo ranch. Alle 11:15 si indagherà su “Le cose schifose” con gli animatori del Muse di Trento per poi passare alla sfida a colpi di onde celebrali con i ragazzi dell’associazione DiScienza. Alle 12 uno science show a cura dello staff del Museo del Balì di Saltara (PU) per presentare la scienza in modo rigoroso e divertente usando oggetti di tutti giorni, in maniera vicina alle persone e ricca di curiosità.

Nel pomeriggio di domenica 11 maggio, fosforo ha in serbo tante iniziative per chiunque voglia distrarsi, rilassarsi e capire un po' il mondo che ci circonda da un punto di vista scientifico. Dall'animazione sul tema dell'aria curata dai ragazzi della Città della Scienza di Napoli allo show interattivo tutto a basa di scienza curato dallo staff dell’università di Camerino capitanato dal Dott. Corrado Bacchiocchi.

Gli studenti dell’Istituto Corinaldesi metteranno in pratica il lavoro di mesi a modo tutto loro: una caccia al tesoro in realtà aumentata. Un progetto interamente elaborato dagli studenti, coordinati dalle professoresse Chiara Pasquinelli e Lucia Simoncioni, con la collaborazione del Tecnico di laboratorio Olga Betchold. Via alla caccia al tesoro, completamente innovativa perché esclusivamente gestita con smartphone, alle 15.30 dagli stand di Fosforo. Per partecipare occorre un collegamento internet autonomo, scaricare le app gratuite LAYAR e QrDroid oppure QRafter oppure I-nigma.

Alle ore 18, nel main stage in piazza del Duca si terrà un’intervista molto particolare a un personaggio che tutti conoscono come “Doc!”, ovvero il dott. Emmett Brown di “Ritorno al futuro” che lascerà il posto allo spettacolo esplosivo di Ian Russell e infine ad un’anticipazione dell’edizione 2015 con “Back to…2015” con la mitica DeLorean in Piazza del Duca per Fosforo.

Come nelle precedenti giornate, a fare da contorno a questa manifestazione che vuole divulgare la scienza in tutte le sue forme, ci saranno il planetario per scoprire la volta celeste a cura di Sofos e INAF (Istituto Nazionale di Astrofisica) di Bologna, le osservazioni delle stelle dalla Rocca roveresca grazie ai telescopi dell'associazione Aristarco di Samo, le sfere di Archimede per galleggiare sull'acqua e i laboratori didattico-scientifici nel press corner a cura di Ansa Scienza.

Fosforo 2014 è organizzato dall’associazione culturale Next in collaborazione con il Consiglio Regionale delle Marche, il Comune di Senigallia, Fondazione Città di Senigallia ed il Gruppo Imprenditori Senigalliesi. Tra i partner della manifestazione anche la cooperativa impegnata nella comunicazione della scienza Psiquadro di Perugia, l’Università politecnica delle Marche, l’Università di Camerino, la Fondazione Maria Grazia Balducci Rossi e la cooperativa sociale Undicesimaora onlus.

I luoghi di Fosforo: Piazza del Duca, Giardini della Rocca Roveresca, Chiesa dei Cancelli, Sala del Trono di Palazzo del Duca e l'Auditorio San Rocco.

INFO:
www.fosforoscienza.it
www.facebook.com/fosforoscienza
info@fosforoscienza.it

Foto di Andrea Pagnoni







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-05-2014 alle 19:44 sul giornale del 10 maggio 2014 - 1102 letture

In questo articolo si parla di attualità, scienza, fosforo, la festa della scienza, fosforo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/3Vc