Piena validità dei moduli per la ricognizione danni

08/05/2014 - Dal momento che stanno arrivando nelle ultime ore segnalazioni e domande riguardanti i moduli per il primo censimento dei danni subiti dall'alluvione che i cittadini e i titolari di attività produttive devono trasmettere al Comune di Senigallia entro il 13 maggio, è bene precisare quanto segue.

Il modulo, così come distribuito, è stato condiviso e approvato dalla Protezione Civile e perfettamente allo scopo che si prefigge, che è soltanto quello di operare una prima stima indicativa dell'entità del danno subito, in maniera tale da fornire la base alla Regione per ottenere la dichiarazione di emergenza da parte del Governo Nazionale.

Solo una volta che il Governo avrà dichiarato lo stato di emergenza e il Capo Dipartimento della Protezione Civile avrà emanato la conseguente ordinanza con l'indicazione della tipologia dei danni ammessi a rimborso, sarà allora e soltanto allora che dovrà essere compilato il modello definitivo di risarcimento con la relativa perizia giurata che sarà reso disponibile. I moduli sono disponibili e scaricabili nel sito istituzionale, presso l’ufficio relazioni con il pubblico, nelle sedi comunali di Piazza Roma e di viale Leopardi e presso il Centro Operativo della protezione civile situato presso il campo sportivo delle Saline in viale dei Gerani.

Un apposito sportello è stato inoltre attivato presso la sede comunale di viale Leopardi: è situato al piano terra – nei locali che ospitano lo Sportello Unico per l’Edilizia - ed è raggiungibile al numero 071.6629583 o alla mail dannialluvione@comune.senigallia.an.it ed è aperto dal lunedì al sabato dalle 8.00 alle 20.

Di seguito i moduli scaricabili per la richiesta di risarcimento danni



...

...

...

...





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-05-2014 alle 11:16 sul giornale del 09 maggio 2014 - 1697 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/3LM