Caritas: domenica raccolta straordinaria in tutte le chiese della Diocesi per l’emergenza alluvione

"Nella circostanza della calamità naturale che si è abbattuta in città e nel circondario, vorremmo tutti sentirci vicini e solidali verso coloro che hanno subito gravi danni dall’alluvione: vicini e solidali verso le due famiglie che hanno perso i loro cari, vicini e solidali verso coloro che hanno dovuto lasciare la loro casa e cercare riparo in altro alloggio o che comunque hanno perso i loro beni sotto l’acqua”.

Le parole del Vescovo di Senigallia, Giuseppe Orlandoni, hanno fatto sentire da subito la vicinanza della chiesa locale all'intera comunità senigalliese. Anche la Conferenza episcopale italiana si è attivata, mettendo a disposizione della nostra realtà un milione di euro. Questa attenzione prosegue domenica 11 maggio prossimo anche con la Raccolta straordinaria per l'emergenza alluvione.

In tutte le chiese della diocesi di Senigallia i fedeli saranno invitati ad una colletta di solidarietà il cui ricavato andrà per le emergenze più immediate che ancora appesantiscono tante persone, attività e famiglie gravemente provate.

Il Seminario vescovile, grazie al supporto logistico ed organizzativo della Caritas diocesana, continua ad essere punto di coordinamento dei volontari e di raccolta di donazioni e di generi di prima necessità. Così come rimane attivo il numero telefonico 071 60274 al quale rivolgersi per chiedere e/o dare aiuto.

Si ricorda, infine, che eventuali donazioni possono essere fatte: - ​direttamente presso gli Uffici della Caritas Diocesana in Piazza Garibaldi, 3
- ​su Conto Corrente Bancario intestato a ​Fondazione Caritas Senigallia Onlus ​c/o Banca Etica filiale di Ancona
- Iban: IT60Z0501802600000000127245.
- ​Conto Corrente Postale nr. 95690327 intestato a Fondazione Caritas Senigallia Onlus.
Causale: Emergenza Alluvione Senigallia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-05-2014 alle 16:14 sul giornale del 08 maggio 2014 - 1101 letture

In questo articolo si parla di chiesa, attualità, senigallia, diocesi di Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/3HM