Alluvione: la Provincia di Fermo esprime solidarietà a Senigallia e al sindaco Mangialardi

provincia di fermo 06/05/2014 - Ancora una volta l’intero territorio fermano è stato colpito in maniera massiccia e diffusa da eccezionali eventi meteorologici, avvenuti nei primi giorni di maggio, che hanno causato moltissimi e consistenti danni alla rete della viabilità provinciale, alle infrastrutture pubbliche, alle aste fluviali e alle opere su di esse presenti, determinando una condizione di pericolo per la pubblica incolumità.

Anche in questa occasione il tempestivo e continuo monitoraggio della situazione, l’impegno profuso dalla struttura provinciale - che ha dato prova di grande efficienza - hanno permesso di fronteggiare eventi di straordinaria intensità ed estensione.

L’impegno e la professionalità del personale dei settori Viabilità, Genio Civile, Protezione Civile e Polizia Provinciale, costantemente presente su tutto il territorio, ha ridotto al minimo i disagi per i cittadini ed evitato il determinarsi di situazioni di pericolo per gli stessi.

A loro va il ringraziamento del Presidente e della Giunta provinciale, che ne hanno potuto di persona verificarne le straordinarie qualità operative.
Adesso è il tempo di ripristinare le situazioni compromesse dagli ancora una volta eccezionali eventi meteorologici e, per questo, sono necessarie importanti risorse finanziarie - di cui questa Provincia non dispone - che devono essere garantite dalle istituzioni superiori, anche per mantenere un alto livello di sicurezza dei nostri fiumi, sui quali gli interventi effettuati con efficacia dalla Provincia di Fermo - come riconosciuto in questi giorni dal Presidente Spacca, al quale va il nostro ringraziamento - hanno impedito il verificarsi di effetti distruttivi, come era avvenuto sovente prima della loro realizzazione.

Il Presidente della Provincia, a tal fine, ha inviato due missive al Presidente della Regione Marche affinché, condividendo la richiesta al Governo nazionale per la dichiarazione dello stato di emergenza e di calamità naturale, venga considerato anche l’intero territorio della Provincia di Fermo.

Si ritiene un fatto eccezionale, quanto positivo, per la comunità marchigiana, la visita del Presidente del Consiglio a Senigallia, più duramente di altre realtà colpita dagli eventi e con l’occasione esprimiamo al Sindaco Mangialardi ed a tutti i cittadini senigalliesi la solidarietà e la vicinanza della Provincia di Fermo.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-05-2014 alle 20:06 sul giornale del 07 maggio 2014 - 502 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, provincia di fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/3Fb