San Benedetto: solidarietà dal sindaco Gaspari ai cittadini vittime del maltempo

giovanni gaspari 04/05/2014 - In queste ore così difficili vorrei esprimere la vicinanza e la solidarietà di tutta la Città di San Benedetto del Tronto prima di tutto ai marchigiani vittime del maltempo che si è abbattuto sulle Marche, poi al mio collega sindaco Maurizio Mangialardi e a tutti i cittadini di Senigallia e dei Comuni limitrofi alle prese con uno sforzo enorme affinché si torni quanto prima alla normalità.

Osservare in televisione le immagini della furia dell’acqua che tutto devasta e i volti disperati e impotenti delle persone riapre una ferita vecchia di 22 anni ma ancora sanguinante nel cuore dei sambenedettesi che ben sanno che cosa vuol dire vedere la propria vita sconvolta a causa dell’esondazione di un fiume.

A certi tragici episodi si può far fronte solo facendosi forza ma anche avvertendo concretamente la solidarietà delle istituzioni e degli altri cittadini di una comunità, in questo caso di quella marchigiana. Per questo la città di San Benedetto è pronta a mettersi a disposizione con uomini e mezzi.


da Giovanni Gaspari
Sindaco di San Benedetto del Tronto



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-05-2014 alle 14:56 sul giornale del 05 maggio 2014 - 451 letture

In questo articolo si parla di politica, alluvione, giovanni gaspari

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/3uE