Mesturini: fosso di Sant'Angelo ostruito, forse l'esondazione si poteva evitare

Questa é la grata posta nel letto del fiume, nella zona del ponterosso. Li il fosso sant'angelo ha il "naturale" accesso al mare. Ieri nel momento di piena quel passaggio era ostruito da detriti e legname.

La piena di quel fosso ha allagato la zona del portone, le saline, e la statale adriatica sud sembrava un torrente impazzito. Considerato l' evento, sicuramente più unico che raro, l' acqua avrebbe esondato ugualmente. Ma senza quel passaggio naturale ostruito, magari l' acqua poteva fare meno danni?







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-05-2014 alle 12:46 sul giornale del 05 maggio 2014 - 1955 letture - 1 commenti

In questo articolo si parla di cronaca, Gabriele Mesturini

L'indirizzo breve di questo articolo è http://vivere.biz/3t9

Suggerisci un altro argomento per questo articolo:

Licenza Creative Commons
Rilasciato con licenza
Creative Commons.
Maggiori info:
vivere.biz/gkW

renzo francesconi

05 maggio, 07:26
L'altro giorno a SKY tg24 un autorevole amministratore ha avanzato la responsabilita' dell'evento alla terza corsia dell'autostrada ancora in costruzione...!(incommentabile!!!)
Varrebbe la pena porre invece una domanda al Sindaco ed ex assessore ai lavori pubblici: "quante sono le risorse che il Comune ha dedicato negli ultimi 10 anni per la pulizia dei fossi e la cura del loro sbocco al mare?"
Non possono essere accettate risposte che le risorse sono state tagliate perche' quelle per giornalisti e "artisti" di area ci sono state!!!

Vuoi commentare questo articolo?


In caso di dati non veritieri o incompleti il commento verrà sconsigliato.