Ancora una scossa sismica: terremoto a largo tra Fano e Senigallia

Continua lo sciame sismico che da alcuni giorni sta interessando la costa tra Senigallia e Fano.

Un'altra scossa di terremoto, sempre di lieve entità, e' stata registrata il 1 maggio alle ore 17.55 a largo della costa con epicentro localizzato tra Fano e Senigallia. Il terremoto, avvenuto ad una profondità di 7,7 chilometri, ha registrato una magnitudo di 2.7 gradi.

Una scossa, seppure lieve, che è stata comunque avvertita sul litorale e mette in allerta rispetto alle frequenti scosse che si stanno registrando in quest'ultimo periodo.







Questo è un articolo pubblicato il 01-05-2014 alle 23:16 sul giornale del 02 maggio 2014 - 2055 letture - 0 commenti

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, articolo

L'indirizzo breve di questo articolo è http://vivere.biz/3nc

Suggerisci un altro argomento per questo articolo:

Licenza Creative Commons
Rilasciato con licenza
Creative Commons.
Maggiori info:
vivere.biz/gkW

Vuoi commentare questo articolo?


In caso di dati non veritieri o incompleti il commento verrà sconsigliato.