Carnevale bollente al Mamamia, arriva la show girl Elena Grimaldi

Elena Grimaldi 2' di lettura Senigallia 27/02/2014 - Carnevale è notoriamente la festa più divertente dell’anno, dove si abbandonano le inibizioni e ci si traveste dando sfogo alla propria creatività. C’è un solo lato negativo, però: il freddo. Un party scatenato con la pecca delle rigide temperature di febbraio, come fare quindi? Ci ha pensato il Mamamia, invitando un’ospite bollente che farà salire la temperatura alle stelle: Elena Grimaldi.

Sabato (1 marzo) arriverà infatti nel locale più underground della regione la bellissima showgirl e attrice, famosa per le sue curve e per il suo savoir-faire. Elena Grimaldi iniziò la sua carriera nel mondo dello spettacolo in un locale notturno della sua città natale (Brescia), nel quale si esibiva nella lap dance, nonostante, di giorno, continuasse a lavorare come barista.

Riconosciute le sue doti fisiche e artistiche, entrò a far parte del programma Sexy bar, per poi approdare nel mondo dell'hard. Nel 2006 iniziò quindi la sua carriera da pornoattrice (in tutto ha preso parte a ben 17 film) e nel 2007 recitò in Mucchio Selvaggio, pellicola cult per gli amanti del genere che racconta la storia di guerra tra gang di rapper. Accanto all'attrice parteciparono anche i Club Dogo e Franco Trentalance, l’attore italiano hard per eccellenza. Sempre nello stesso anno recitò Scatti e ricatti, un film riguardante il caso Corona. Nel 2010 arrivò però il ritiro momentaneo dai set hard per dedicarsi alla vita privata e a YouTube. Senza pensarci troppo, la bella Elena ha aperto il suo canale dove dà consigli «soprattutto ai maschietti», dice, su come corteggiare la propria partner. Ma nel 2012 ecco la nuova pellicola: Tolleranza zero e i suoi fans vanno in visibilio.

Ma torniamo al Mamamia e al party di Carnevale più hot della regione. Elena Grimaldi si esibirà in uno spettacolo piccante sul palco, un bel regalo ai fedelissimi del locale senigalliese. Ma non dimentichiamoci che Carnevale è sinonimo di balli in maschera, quindi obbligatorio travestirsi in modo bizzarro. Chi verrà al Mamamia mascherato avrà l’accesso a costo ridotto e due consumazioni.

Il Mamamia è anche il tempio della buona musica e quindi, dopo lo show hot, si continua a ballare fino all’alba con la migliore musica afro mixata dai djs Fabrizio Fattori, Giamma e Tium. In sala Open Air, spazio ai djs Mastro, Gianca e Tium (accompagnato dalla voce di Menca) che selezioneranno i migliori dischi afro remember e reggae. Non mancherà dj Simone Xsky in sala rock e La Regina in sala trash con le migliori hit dance e house.

Ingresso omaggio per le ragazze entro le 00.30








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-02-2014 alle 16:17 sul giornale del 28 febbraio 2014 - 4754 letture

In questo articolo si parla di carnevale, mamamia, senigallia, spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Zbu


Mamma Preoccupata

28 febbraio, 14:51
Commento sconsigliato, leggilo comunque




logoEV