Calcio, 2° Categoria: il Miciulli vince ancora ed allunga in classifica. Il video

5' di lettura Senigallia 01/02/2014 - Il Miciulli Senigallia incasella il suo terzo successo consecutivo. Tre punti che consolidano ulteriormente il primato in classifica e proiettano i senigalliesi a +7 dal Montemarciano, bloccato 0 - 0, in trasferta, dal Pietralacroce '73.

In occasione della 5° giornata del girone di ritorno i neroazzurri ricevono tra le mura amiche l'Ankon Dorica, già schiantata all'andata con un perentorio 0 - 5. Diverse le defezioni a cui deve far fronte Mister Goldoni, costretto a passare dal solito 4-3-1-2 al 3-4-1-2. Alle assenze di Simone Cinotti, Odoguardio e Bomprezzi si aggiunge quella per squalifica di Rosi. Torna dal primo minuto Nicolas Cinotti, confermato sulla sinistra Baldelli, esordio da titolare per Lauritano.

L'avvio di partita sembra incanalare il match sugli stessi binari dell'andata. Passano appena 5' e i padroni di casa mettono già la testa avanti. Paniconi converge verso il centro dall'out di sinistra e lascia partire un destro telecomandato che sbatte nella parte bassa dell'incrocio dei pali e si infila alle spalle di Giacchetti: 1 - 0. 1' dopo Cercaci prova ad emulare il compagno di reparto ma il suo destro è facile preda del portiere. Al 12' è ancora il Miciulli a proporsi in avanti e per poco non trova il guizzo che sarebbe valso il raddoppio sugli sviluppi di uno schema da calcio di punizione. La prima frazione è un monologo senigalliese. L'unico tentativo nei primi 45', seppur velleitario, da parte degli ospiti arriva al 14' con un'acrobazia in area di Silvestrini che cicca la sfera. Dopodichè, solo una squadra in campo. Al 25' è ancora Paniconi a rendersi pericoloso ma stavolta il bomber sciupa da buona posizione. 8' dopo Baldelli (altra buona prova dell'esterno chiamato a rimpiazzare Odoguardio) arriva sul fondo e mette dentro un cross rasoterra che attraversa tutta l'area senza che qualcuno arrivi a concludere. Al 35' Coppa prova la finezza col tacco ma la punta finisce per strozzare la palla che si perde sul fondo. Al 37' Baldelli prova l'inserimento in area, i compagni premiano il suo movimento e così De Carlo è costretto a stenderlo prima che possa tentare la conclusione. L'arbitro non ha dubbi e indica il dischetto, valutando però da ammonizione l'intervento del difensore ospite che, da regolamento, andava espulso. Dagli 11 metri si presenta Cercaci che si lascia ipnotizzare da Giacchetti, bravo a respingere e a tenere i suoi in partita. Il primo tempo termina così 1 - 0.

Nella seconda frazione il Miciulli riprende da dove aveva lasciato: al 49' è ancora calcio di rigore. Bellagamba (migliore in campo) pesca Paniconi sul filo del fuorigioco, il bomber punta la porta e, come per Baldelli in precedenza, viene steso in area prima che possa calciare. Così come prima, l'arbitro fischia la massima punizione ma estrae solo il giallo, in questo caso all'indirizzo di Solis. Stavolta alla battuta va Coppa che, al 50', spiazza il portiere e porta i suoi sul 2-0. Partita in cassaforte, penserete. Nemmeno per sogno. 2' dopo gli ospiti riescono a capitalizzare l'unico vero pericolo portato a Minardi: mischia in area di rigore, la palla resta lì e Mazzanti è il più lesto di tutti e trafigge il n° 1 neroazzurro. I senigalliesi non ci stanno e provano a chiudere il match una volta per tutte. Paniconi al 60' ci va davvero vicino: il suo interno destro da appena fuori area si stampa sul palo. Mister Goldoni intanto è ancora in femento per la mancata doppia espulsione ai danni di De Carlo e Solis e così un espulso c'è davvero, ma si tratta del tecnico neroazzurro invitato dal direttore di gara a lasciare anzitempo il campo. Nononstante ciò la sua squadra continua a macinare gioco nell'intento di chiudere definitivamente l'incontro. Al 76' ci prova il neo-entrato Marini di testa ma nulla di fatto. A 5' dalla fine l'Ankon Dorica tenta la fortuna con un tiro al volo da fuori che avrebbe avuto il sapore amaro della beffa. E invece, durante il primo dei cinque minuti di recupero assegnati dall'arbitro, arriva il meritatissimo gol che archivia una partita dominata in lungo e in largo. E' il solito Bellagamba ad illuminare la scena con un lancio millimetrico per Coppa, stop perfetto a seguire del n.10 neroazzurro e piattone sul primo palo che chiude una volta per tutte i conti.

Miciulli - Ankon Dorica termina 3 - 1. Risultato che stà addirittura stretto ai senigalliesi. Quel che conta veramente, però, è aver aumentato di altri 2 punti il gap con la diretta inseguitrice Montemarciano, spedita ora a -7 in virtù del pareggio a reti bianche in casa del Pietralacroce '73.

GUSTATEVI IL VIDEO HIGHLIGHTS DI SenigalliaInPalla

TABELLINO

Miciulli Senigallia - Ankon Dorica 3 - 1

Miciulli Senigallia: Minardi, Cucchi, Cinotti N., Giorgini, Lauritano (54' Marini), Piersanti, Bellagamba, Baldelli, Cercaci (80' Massacci), Paniconi (90' Radu), Coppa; all. Goldoni.
(Bosco, Manoni, Sanchioni, Marcucci)

Ankon Dorica: Giacchetti, De Carlo (58' Pallaver), Soliz, Francone, Caimmi, Gianpaoli, Mazzanti, Pollini, De Serio (66' Maiorano), Silvestrini (78' Boccolini), Karalliu.
(Vaskovych, Giannini, Guastamacchia, Boria.

Espulsi: 63' Goldoni

Ammoniti: Cucchi, De Carlo, Solis, Francone

Marcatori: 5' Paniconi, 50' Coppa (rig), 52' Mazzanti, 91' Coppa

Note: al 38' Giacchetti para un calcio di rigore a Cercaci

RISULTATI 20° GIORNATA

Ponterio - Agugliano Polverigi 1 - 0
Miciulli Senigallia - Ankon Dorica 3 - 1
Nuova Folgore - Colle 2006 2 - 2
Ostra - Corinaldo 2 - 1
Atletico Ancona - Frontonese 2 - 1
Pietralacroce '73 - Montemarciano 0 - 0
Portuali Ancona - Olimpia Ostra Vetere 0 - 2
Virtus Castelvecchio - Pontesasso 1 - 2

CLASSIFICA

1 MICIULLI 47
2 Montemarciano 40
3 Ostra Vetere 39
4 Ponterio 38
5 Ostra 35
6 Corinaldo 32
7 Colle 2006 31
8 Pontesasso 31
9 Frontonese 28
10 Agugliano Polverigi 26
11 Nuova Folgore 25
12 Atletico Ancona 24
13 Ankon Dorica 14
14 Pietralacroce '73 14
15 Portuali Ancona 12
16 Virtus Castelvecchio 6








Questo è un articolo pubblicato il 01-02-2014 alle 17:03 sul giornale del 03 febbraio 2014 - 2125 letture

In questo articolo si parla di sport, senigallia, calcio, ancona, campionato, seconda categoria, miciulli, SenigalliaInPalla, Marco De Grazia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/XSV





logoEV