IN EVIDENZA



6 maggio 2014


...

Una spaventosa ondata di piena ha deformato il profilo e la storia di una parte importante di Senigallia. E, quel che più conta, segnato profondamente la vita e il futuro prossimo di tanti concittadini. Ogni conoscitore dell’animo umano sa bene però che qualunque evento, per quanto negativo, porta sempre con sé almeno una piccola parte di buono. “Ciò che non uccide, rende più forti”, sintetizzava lucidamente Nietzsche.



...

Domenica dopo aver passato la giornata ad inseguire notizie e fotografie, ho trovato un po' di tempo per dare una mano a liberare dal fango la casa di un amico a Borgo Bicchia. Lì ho trovato una Senigallia affatto disperata ma piena di voglia di rimboccarsi le maniche e di ricominciare.





...

Il Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Ancona interviene dopo la tragica alluvione di sabato e punta il dito contro la mancata pianificazione territoriale. “C’è da chiedersi se nelle aree interessate dai tragici eventi di sabato non si sia ecceduto nel consumo di suolo…”.





...

“I danni sono ingenti, ma noi non abbassiamo la guardia, andiamo avanti, teniamo la schiena dritta. Pur con tutti i problemi, i reparti in queste ore stanno continuando a funzionare. Del resto i primi a dare il buon esempio sono stati proprio i nostri dipendenti venuti ad aiutarci a sgombrare fango ed acqua, nonostante i tanti disagi. Una cosa che ci infonde ulteriore fiducia, nonostante tutto”.






...

“I giornali hanno riempito le loro pagine e le tv i loro tg. Una bomba d’acqua ha colpito ancora una volta le Marche portando danni ingentissimi ai cittadini, alle imprese e al territorio della nostra regione. Senigallia la più colpita con due morti. Ora si valutano i danni troppo pesanti per la nostra comunità che forse potevano essere minori se la Regione Marche si fosse dotata di una legge specifica sul dissesto idrogeologico.”



...

La CNA di Senigallia ha aperto un PUNTO DI ASCOLTO per le imprese colpite dall’eccezionale alluvione di sabato scorso. Si tratta di un primo passo, in attesa di verificare cosa prevederà il riconoscimento di stato di calamità, per fare una stima dei danni subìti e orientare le imprese nelle varie prassi post emergenza.





...

La Direzione Amministrativa Territoriale dell’Area Vasta 2 avvisa i signori utenti che, a seguito delle operazioni tecniche richieste dall’avvio dell’Anagrafe Regionale Centralizzata Assistiti (Arca), su disposizione della Direzione Generale Asur (Nota Prot. N. 9077/Asur/Dg/P del 18/04/2014) gli Uffici Anagrafe dell’Av2 rimarranno chiusi nelle giornate di venerdì 16 maggio e sabato 17 maggio.



...

L’Enpam erogherà sussidi straordinari ai medici e ai dentisti danneggiati dall’alluvione. I sanitari coinvolti potranno fare domanda con i moduli già presenti sul sito internet dell’ente previdenziale. Gli uffici della Fondazione Enpam procederanno con i rimborsi appena le autorità dichiareranno lo stato d’emergenza.


...

“Fondi straordinari per scuole di Senigallia indispensabili dopo gli eventi drammatici di questi giorni; urgente assegnazione di fondi per edilizia scolastica in particolare per l’adeguamento sismico; finanziamenti per edilizia universitaria non alimentato da anni; aumento dei fondi per le specializzazioni in medicina e adeguamento della normativa in materia, per evitare che la Regione Marche finanzi delle borse di specialità che poi vengono utilizzate fuori dal territorio regionale; potenziamento dell’organico delle scuole delle Marche con particolare attenzione a quelle dell'infanzia.”




...

Le Segreterie regionali Cgil Cisl Uil, a seguito dei drammatici eventi che si sono verificati nelle Marche nelle giornate di venerdì e sabato, chiedono al Presidente della Regione Marche, attraverso una lettera inviata lunedì, di proseguire ed intensificare le azioni di sensibilizzazione e di pressione nei confronti del Governo Nazionale, al quale i sindacati invieranno analogo appello attraverso i Prefetti marchigiani.


...

Il Rettore dell’Università di Camerino e l’intera comunità universitaria esprimono la propria vicinanza e solidarietà ai cittadini dei Comuni della Regione Marche colpiti dall’alluvione dei giorni scorsi e sono particolarmente vicini agli abitanti del Comune di Senigallia, duramente provati da questa tragedia.


...

Un confronto aperto, chiaro e costruttivo. Un momento di riflessione e di ritrovo. Sono questi termini con cui descrivere l'Assemblea del partito Democratico di Corinaldo che si è svolta domenica mattina 27 aprile in Piazza della Liberazione. Un appuntamento a cui hanno preso parte gli iscritti e i simpatizzanti del centrosinistra i quali hanno contribuito ad un dibattito accesso e costruttivo.




5 maggio 2014

...

Ciao, sono la nuova mascotte della Riviera Nord di Senigallia. Ti farò compagnia tutta l'estate durante feste, eventi, relax, shopping e tutte le bellissime cose che rendono una vacanza a Senigallia indimenticabile. Purtroppo non ho ancora un nome, ma se mi aiuti a trovarne uno vincerai una giornata speciale sulla Riviera Nord.


...

Perchè in città non è stato diramato fin da venerdì lo stato di allerta meteo? Perchè l'allarme scattato solo intorno alle 10 di sabato? Perchè negozi e scuole sono stati fatti aprire regolarmente? Perchè non sono state attenzionate le zone che si allagano già con una pioggia leggermente più abbondante del normale?