Tennistavolo: il body a rete di Sabrina Moretti finisce in tv

1' di lettura Senigallia 30/12/2013 - Sabrina Moretti ha avuto l'onore di essere citata in una popolarissima trasmissione televisiva.

Infatti sabato 28 dicembre RAI 1 trasmette L'Eredità e le due finaliste si contendono lo spareggio. Alla terza domanda si parla di tennistavolo ed il conduttore chiede per quale motivo i Campionati Italiani del 1997 sono ricordati fornendo quattro suggerimenti alle concorrenti.

Quell'edizione dei Campionati è ricordata perché la senigalliese Sabrina Moretti (con alle spalle attività agonistica internazionale di primissimo piano a partire dai Campionati Mondiali) si presentò in campo con un body (permesso in altri sport ma non nel tennistavolo) con sopra l'abbigliamento consentito ma fatto di...rete da pescatore realizzata dalla madre Giuseppina. Si trattò di una provocazione forte che fece impazzire gli arbitri, portò notorietà a Sabrina fuori dai campi di gioco (fu invitata ai più importanti talk show dell'epoca e finì nella cronaca sportiva di quasi tutti i quotidiani) ma anche al cambio del regolamento perfino a livello internazionale. La domanda però è risultata troppo specifica e le due concorrenti scelgono i suggerimenti sbagliati.

Il Tennistavolo Senigallia è stato contattato dalla RAI nel mese di ottobre per avere conferma della notizia con l'aggiunta della richiesta di mantenere uno stretto riserbo dal momento che la trasmissione sarebbe andata in onda nei due mesi successivi. Così è stato e Sabrina ha ottenuto sicuramente un bel regalo di Natale nell'essere citata in una delle trasmissioni più seguite della televisione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-12-2013 alle 11:12 sul giornale del 31 dicembre 2013 - 2186 letture

In questo articolo si parla di tennistavolo, sport, senigallia, tennistavolo senigallia, ping-pong

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/WAz





logoEV