Calcio a 5: la Juniores di Corinaldo conquista l'accesso alla Final Four di Coppa Marche

1' di lettura Senigallia 12/12/2013 - Traguardo sudato, cercato, onorato dai ragazzi di mister Bronzini, silenzioso e paziente traghettatore verso nuovi mondi. Il Corinaldo vince contro l'Altro Sport di Fermo (4-5). Il Corinaldo poteva vincere o pareggiare, sarebbe andata bene lo stesso.

Il Corinaldo ha deciso di vincere. Contro gli avversari, contro se stesso. Nonostante tutto e tutti. Nonostante le pesanti assenze di capitan Goffi e Campolucci, l'assenza dell'attuale capitano Piermattei, il perdurare di infortuni. Nonostante un cammino in campionato assolutamente in salita. Il bello di una squadra che ha saputo tirare fuori tutto quello che aveva nel giorno più importante.

Dopo aver passato la prima fase, ecco la seconda, un girone a quattro dominato, con tre vittorie su tre. Fano C5 (2-1), Montelupone( 6-3), l'Altro Sport (4-5) le avversarie. Un passo alla volta, senza voli pindarici. È stato un crescendo. Imparare ad aver paura per poi tirare fuori quella forza per combatterla. E uscirne vincitori. Una squadra composta da giocatori con minima esperienza, alcuni con soli tre mesi di futsal nelle gambe.

Una squadra nuova, con tutte le difficoltà che le squadre nuove si trascinano dietro. Una squadra di ragazzi normali, non fuoriclasse, al più campioni di coraggio e orgoglio, doti fondamentali per ribaltare ogni pronostico e andare a vincere in quel di Fermo, in un mercoledì da dentro o fuori. L'essenza dello sport. Un'emozione che va oltre. “ Dove posso arrivare? Non lo so, ma ci provo sempre.” Bravi ragazzi, orgogliosi di voi. Per risultati e tabellini www.futsalmarche.it








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-12-2013 alle 15:38 sul giornale del 13 dicembre 2013 - 1557 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, corinaldo, calcio a 5

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/VT5





logoEV
logoEV