Ostra Vetere: incontro formativo 'Arriva la Banda….Larga'

banda larga 2' di lettura 07/12/2013 - Ostra Vetere accoglie uno degli incontri formativi itineranti della Regione Marche “Arriva la Banda….Larga”, organizzato dall’Assessorato alle Politiche Comunitarie e ICT regionale, che ha già fatto tappa in altri Comuni della zona.

Il ciclo di incontri, programmato per promuovere le attività finalizzate all’attivazione delle connessioni a banda larga, in questo appuntamento coinvolge i territori di Ostra Vetere, Barbara, Belvedere Ostrense Castelleone di Suasa, Morro d’Alba.
Il progetto regionale si sviluppa grazie ai fondi strutturali europei che la Regione Marche dispone per il proprio territorio.

Tutta la cittadinanza e le imprese locali sono chiamate a partecipare sabato 21 dicembre alle ore 11,30 nella sede del Palazzo De Pocciantibus, ove saranno presenti oltre agli Amministratori del Comune di Ostra Vetere anche gli Amministratori dei Comuni interessati e l’Assessore Regionale Paola Giorgi accompagnata da Tecnici regionali che illustreranno il progetto.

Il piano infrastrutturale prevede l’istallazione e/o l’integrazione di collegamenti in fibra ottica, ponti radio Wireless, adeguamento delle centrali Tlc, in territori che ne sono parzialmente dotati o addirittura sprovvisti.
Ad esempio per Ostra Vetere dove “sono stati stesi 8,80 km , di fibra ottica con un investimento totale di € 280.970,98. Non sono stati effettuati investimenti sulle Centrali Tlc, in quanto già attivate nel 2010 con fondi del Ministero dello Sviluppo Economico, e il potenziamento dei ponti radio Wireless è stato di € 67.316,53”, seguiranno attività integrative.

Uniformare il territorio attraverso la pianificazione e l’innovazione delle connessioni web è una scelta che la Regione Marche ha portato e sta portando avanti in condivisione con gli Enti Pubblici al fine di consentire gradualmente l’azzeramento del divario digitale, puntando verso il miglioramento dei servizi e allo sviluppo economico-produttivo.

L’irrobustimento della performance dei collegamenti informatici tra istituzioni, imprese, e cittadini infatti è di radicale importanza sia per la ricezione che per l’erogazione di servizi in maniera rapida, efficiente e sicura, saranno attivabili il fascicolo elettronico sanitario per la visura e la stampa di referti medici, l’accesso alla banca dati catastale fino alla visura e stampa dei documenti digitali dello sportello unico per le attività produttive, certificazioni anagrafiche, saranno possibili accessi on-line con l’amministrazione regionale e gli enti locali, le comunicazioni via web con le pubbliche amministrazioni e usufruire on-line di tutti le informazioni disponibili sul sistema informativo lavoro. Nell’incontro saranno illustrati dall’assessore regionale Paola Giorgi, tutti i vantaggi di attivazione futura della rete a banda larga a fibre ottiche.

La strategia per centrare l’obiettivo è quella della partecipazione d’insieme Europa, Regione, Enti Locali, Cittadini e Imprese.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-12-2013 alle 08:35 sul giornale del 09 dicembre 2013 - 1167 letture

In questo articolo si parla di attualità, ostra vetere, comune di ostra vetere

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/VEd





logoEV