Gli arceri Assta inaugurano la nuova struttura del circolo Acli 'Ravetta'

arceri Assta al circolo acli U. Ravetta 1' di lettura Senigallia 06/11/2013 - L’assessore Gennaro Campanile con il Presidente del circolo ACLI Ravetta Ivano Cursi hanno avviato oggi l’utilizzazione della rinnovata struttura del Circolo, ora adatta ad accogliere ed a promuovere nuove opportunità e nuovi servizi alla città di Senigallia tutta.

I primi ad utilizzare il nuovo spazio polivalente sono stati gli arcieri di ASSTA di Senigallia con il loro presidente Manuela Marconi. I giovani ed i giovanissimi arcieri, maschi e femmine, magistralmente coadiuvati dagli istruttori Massimo M. e Marisa hanno iniziato il nuovo corso di formazione con entusiasmo, determinazione, rispetto delle regole ed un ottimo spirito sportivo e di gruppo.

Gli aclisti tutti, ma soprattutto quelli di lungo corso, hanno accolto con gratitudine ed affetto i giovani arcieri che hanno portato, con la loro presenza, un vento di rinnovamento ed una vitalità per tutto il circolo.
Insieme agli sportivii c’erano anche i parenti gli amici e le mamme. Tanta bella gente nuova con la quale si è cominciato da subito a stringere amicizia. Speriamo di riuscire a creare insieme, in breve tempo, nuove sinergie e collaborare per nuove iniziative e nuovi servizi.

Le ACLI, cogliendo questa opportunità, e tutte quelle che a breve verranno per la presenza di nuovi gruppi e nuove associazioni, non solo sportive, intendono accrescere e rinvigorire la loro missione sociale. Si incrementeranno le occasioni per creare ed arricchire i rapporti relazionali interpersonali, l’osmosi tra generazioni e tra culture che sono la nostra missione nonché la ricchezza della nostra società.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-11-2013 alle 14:10 sul giornale del 07 novembre 2013 - 2567 letture

In questo articolo si parla di attualità, acli, senigallia, U. Ravetta, arceri assta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/T5v


Felicissimo di saperlo: ancora ricordo quell'anno che ho passato con ASSTA.
Ma dov'è il Circolo?

In Via Cavallotti