Volley: buon inizio di stagione, vincono le ragazze della Puntopiù Deagourmet e i ragazzi

us pallavolo vittoria Lucrezia 3' di lettura Senigallia 13/10/2013 - Avvio di stagione migliore non poteva esserci per le squadre dell’Us Pallavolo Senigallia. Sia la Puntopiù Deagourmet (serie C femminile), sia la Max Control (serie D maschile) hanno vinto 3-0 all’esordio in campionato.

Il primo piano va alle ragazze che erano chiamate a una partita nel suo piccolo storica: la prima in serie C dopo la splendida promozione dello scorso anno. La Puntopiù Deagourmet è andata ben oltre ciò che ci si attendeva, andando a vincere 3-0 in trasferta sul campo del Calcinelli Lucrezia e dimostrando di essere una matricola terribile, in grado di poter far bene anche nella nuova categoria. Eppure il match non si era messo bene: dopo pochi punti l’alzatrice titolare e capitano Marta Tontini s’infortunava a un dito saltando a muro (per fortuna nulla di grave) e coach Paradisi metteva in campo Michela Misirolli, al rientro dopo un gravissimo infortunio che l’aveva tenuta lontana dai campi per tutta la scorsa stagione.

Michela e la squadra rispondevano alla grande e pur faticando un po’ a prendere le misure alle avversarie, riprendevano per i capelli un primo set che sembrava perso portandolo a casa 26-24 con una grande prova nel fondamentale della difesa. Alla lunga cresceva anche il gioco e la battuta metteva in difficoltà la ricezione avversaria. Prova sopra le righe per Caterina Morganti, vera e propria mattatrice del match. La settimana di allenamenti molto intensi ha evidentemente fatto ritrovare la condizione top al nostro miglior martello. I successivi parziali finivano 25-20 e 25-22 e i primi storici 3 punti in serie C erano della Puntopiù Deagourmet.

Ottima anche la prova dei ragazzi della Max Control che con le unghie e con i denti hanno vinto i primi due set ai vantaggi (27-25 e 30-28) prima di dilagare nel terzo set portato a casa 25-19. Tanta la sofferenza per i nerazzurri nei primi due parziali, in cui gli avversari (il Messersì Packaging Serra de’Conti) hanno avuto la concreta chance di vincere. Paradossalmente, i nerazzurri hanno giocato meglio quando si sono ritrovati sotto nel punteggio: è successo sul 11-16 e sul 20-22 del primo set e sul 22-24 nel secondo quando i ragazzi di coach Lanari hanno annullato i set point concessi agli avversari.

Decisivi nel primo set i cambi nei ruoli di alzatore e opposto con Severini e Francesconi che hanno dato una scossa a una squadra fino a quel momento in difficoltà. Bene anche Montanari nel finale di set. Il secondo parziale sembrava essersi messo bene sul 19-13, ma i senigalliesi si addormentavano consentendo agli ospiti di rientrare in partita e, come detto, di giocare alcuni set point a proprio favore sul 22-24 e poi nei vantaggi.

Nel finale Faraoni (ottimo anche in ricezione) e Francesconi chiudevano palloni importanti fino al 30-28 finale. Il terzo set, finalmente, non presentava problemi e poteva essere chiuso anche più nettamente del 25-19 finale. Meglio di così il campionato non poteva iniziare per Puntopiù Deagourmet e Max Control. La speranza è quella di replicare la prossima settimana. Le ragazze giocheranno in casa contro il Volley Pesaro, i ragazzi andranno a Jesi contro la Libertas.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-10-2013 alle 14:32 sul giornale del 14 ottobre 2013 - 707 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, senigallia, u.s. pallavolo Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/S2A





logoEV
logoEV