Ubriachi a folle velocità lungo la statale, denunciati due marocchini residenti a Chiaravalle

Polizia 1' di lettura Senigallia 12/10/2013 - A tutta velocità lungo la strada Adriatica. Marocchini inseguiti e bloccati dagli uomini del Commissariato impegnati con il personale del Reparto Prevenzione Crimine di Perugia in un’attività di contrasto ai reati contro il patrimonio.

L’auto sulla quale viaggiavano i due marocchini residenti a Chiaravalle è stata vista dai poliziotti sfrecciare a folle velocità lungo la statale. Dopo l’inseguimento, gli agenti hanno bloccato e controllato i due occupanti risultati in evidente stato di ebbrezza alcolica.

Sottoposti pertanto al test dell’etilometro i due marocchini sono risultati avere un tasso di alcol nel sangue di oltre 1,5 gl e per questo sono stati accompagnati per ulteriori accertamenti in Commissariato. Non solo. Il passeggero, durante il controllo, avrebbe anche inveito contro gli agenti.

Dagli ulteriori controlli sono infine emersi precedenti penali a carico dei due, anche in materia di sostanze stupefacenti. Così per il conducente dell’auto è scattata la denuncia per guida in stato di ebbrezza con il conseguente ritiro della patente e il sequestro del mezzo mentre il passeggero è stato denunciato per minacce e offese a Pubblico Ufficiale.






Questo è un articolo pubblicato il 12-10-2013 alle 18:07 sul giornale del 14 ottobre 2013 - 1292 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, chiaravalle, senigallia, Sudani Alice Scarpini, guida in stato d'ebbrezza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/S1P





logoEV