Calcio Uisp: Real Vallone, la svolta di Rossetti. Si passa al 4-3-3

3' di lettura Senigallia 16/09/2013 - Il Real Vallone cambia tutto per non cambiare niente, cioè per continuare quello che sta facendo da tre anni a questa parte: vincere. I movimenti di mercato hanno visto le partenze di Alberta Bahja (probabile ritorno a Roncitelli per lui) e di Alessandro Brunelli che, dopo 13 stagioni in biancorosso, si dedicherà anima e corpo, cioè presidente e giocatore, al nuovo progetto Cesanella Calcio.

La terza rinuncia è in realtà una rinuncia a metà e riguarda Mauro Buratti: l'ex centrocampista di Vigor e Fermana ha assunto la guida tecnica delle Torri Castelplanio, in prima categoria, ed il nuovo impegno lo terrà verosimilmente lontano dai campi dell'aziendale. Ma all'occorrenza, ha garantito, ci sarà.

Tra gli arrivi, e più precisamente alla voce "ritorni", da segnalare quelli dell'esterno Lorenzo Landi, dopo l'esperienza in prima categoria con l'Olimpia Ostra Vetere, e della punta Lele Moschini, dopo un paio di stagioni in "seconda", l'ultima delle quali con la casacca del Miciulli. A difendere i pali ci sarà Roberto Branchesi, lo scorso anno al Passo Casine, mentre all'ex Borgo Catena Alessandro Carnevaletti spetterà il non facile compito di non far rimpiangere Brunelli. Il ventenne centrocampista Riccardo Api garantirà qualità e dinamismo al nuovo centrocampo.

Franco Rossetti, complessivamente, giudica la sua squadra migliore di quella che ha vinto lo scorso torneo:
"Devo riconoscere che davanti siamo molto molto forti, disponiamo di quattro punte (i due Moschini, Sagrati e Renzi) che in questa categoria non ha nessuno, a centrocampo abbiamo migliorato tanto, grazie al ritorno di Landi ed all'arrivo di Api, veramente un gran bel giocatore, un mediano favoloso, che dalla sua ha tutto, età compresa. Certo, qualcosina ci sarà da mettere a posto dietro, l'ho già messo in conto e lavoreremo per questo".

- Con un attacco simile ci saranno problemi di abbondanza...

"Problemi che risolverò variando l'assetto tattico e passando al 4-3-3, non posso permettermi di lasciare fuori due di quelle punte alla volta, solitamente eravamo abituati a giocare a prendere un gol in meno degli altri, dovremo imparare a farne uno in più, anche se al solo pensiero questa cosa mi fa penare, ma mi ci dovrò abituare io per primo..."

Sarà dunque un Real Vallone profondamente diverso, molto più votato alla corsa ed al dinamismo e meno al controllo della situazione. Le prime uscite, in questo senso, hanno fornito indicazioni estremamente confortanti:

"Nella prime amichevoli, quella con la Cesanella e nelle altre, abbiamo visto di essere capaci di sorprendere gli avversari con la corsa, a livello fisico stiamo già volando, mi sembra che tutta la squadra stia recependo il cambiamento. Lo scorso anno abbiamo vinto un campionato mediocre per mancanza di avversari, quest'anno invece ci siamo attrezzati con una squadra più competitiva, perchè più competitivi si sono fatte le nostre concorrenti: il Pianello si confermerà una squadra tosta e ancora più rodata, l'Atletico Senigallia era già forte e quest'anno crescerà ancora e soprattutto il Passo Casine, che si è notevolmente irrobustita e che sarà per noi l'avversario da battere"

Dopo aver scucito lo scudetto dal petto, il Real si tuffa in campionato alla ricerca del quarto titolo consecutivo...

"Non so - chiude Rossetti - se nessuno ha mai vinto il campionato quattro volte di fila, sinceramente non ricordo. Quello che so è che lo scorso anno ci era mancata la fame di vittoria. E adesso ci è tornato l'appetito!"

Ulteriori notizie ed approfondimenti sui campionati amatoriali UISP marchigiani, sono disponibili sul sito web www.daltrocalcio.it con risultati, commenti, tabellini e news e sulla pagina fan ufficiale di Facebook D'Aaltro Calcio, http://www.facebook.com/redazionedaltrocalcio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-09-2013 alle 16:52 sul giornale del 17 settembre 2013 - 1091 letture

In questo articolo si parla di uisp, sport, calcio, d'altro calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/RPa





logoEV