Ostra: incidente a Pianello, guardrail trafigge l'auto. In prognosi riservata una 20enne di Ostra Vetere

1' di lettura 03/08/2013 - Grave incidente nelle prime ore di sabato a Pianello di Ostra. Una 20enne di Ostra Vetere ricoverata in prognosi riservata a Torrette ma non sarebbe in pericolo di vita.

Erano le 5:45 quando al km 14+810 della S.P. 360 Strada Arceviese la giovane Eleonora Api, che stava viaggiando a bordo della sua Fiat 500 gialla in direzione Mare-Monte per tornare a casa, ha perso il controllo del mezzo finendo fuori strada.

L’Arceviese è costeggiata da fossi ma in quel tratto la strada è costeggiata da un guardrail. E la macchina della 20enne è andata a scontrarsi frontalmente proprio contro il guardrail. Nel violento impatto le lamiere della protezione stradale hanno trafitto la Fiat 500 da parta a parte, entrando dal parabrezza e uscendo dal lunotto posteriore.

La giovane, estratta dalle lamiere dai Vigili del fuoco di Senigallia e affidata ai sanitari del 118, è stata trasportata in eliambulanza a Torrette dove si trova ricoverata in prognosi riservata. Colpita al viso dal guardrail ha riportato diverse ferite.

Ancora in fase di accertamento da parte della Polizia Stradale di Senigallia coordinata dal comandante Paolo Molinelli, intervenuta per i rilievi, le cause del sinistro. Tuttavia al momento l'ipotesi più accreditata sarebbe quella di un colpo di sonno. Per chiarire la vicenda però la Polizia Stradale attende di poter parlare con la giovane.








Questo è un articolo pubblicato il 03-08-2013 alle 13:37 sul giornale del 05 agosto 2013 - 17313 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ostra vetere, vigili del fuoco, ostra, pianello di ostra, polizia stradale, ambulanza, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Qha

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici


Iolo So

03 agosto, 21:20
Se l'incidente fosse avvenuto in corrispondenza dell'uscita dalla rotatoria di Pianello (direzione Arcevia)come ipotizzo dalla visione delle fotografie a corredo dell'articolo, si tratterebbe proprio di una tragedia annunciata, in considerazione di quanto fosse evidente la pericolosità di quel tratto di strada per chiunque si trovasse a percorrerlo.
Basta vedere come, per contro, sia stato ben sistemato con le barriere di protezione (brutte, a mio avviso) l'innesto opposto della nuova Trasversale con la S.P. Corinaldese.




logoEV