Deve scontare una pena per droga, 32enne arrestato a Senigallia

commissariato di polizia 1' di lettura Senigallia 03/08/2013 - Gli uomini del Commissariato di P.S. di Senigallia, guidati dal Vice Questore Aggiunto Agostino Maurizio Licari, identificano e arrestano un 32enne colpito da un ordine di carcerazione per droga.

Venerdì, nell'ambito del servizio di controllo sul territorio rafforzato per la stagione estiva in cui la popolazione raddoppia per la presenza di turisti, i poliziotti hanno fermato A.S., 32enne senza fissa dimora e disoccupato, notato da tempo aggirarsi in città in compagnia di tossicodipendenti.

Dagli accertamenti l'uomo è risultato avere a suo carico un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Pescara che disponeva l’immediato arresto del 32enne. Pertanto A.S., dopo gli atti di rito in Commissariato, è stato tratto in arresto e accompagnato in una località del nord Italia dove, come disposto dal Tribunale de L’Aquila, sconterà la pena in regime di detenzione domiciliare, presso un familiare. Infatti il 32enne, che ha precedenti penali per vari episodi connessi al possesso di stupefacenti, oltre che vari episodi di furto e rapine, ha accumulato una serie di condanne ormai divenute definitive.






Questo è un articolo pubblicato il 03-08-2013 alle 14:35 sul giornale del 05 agosto 2013 - 2241 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Sudani Alice Scarpini, commissariato di polizia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Qhl