Ostra: tre cortometraggi del giovane ostrense Damiano Bedini

film pellicola cinema 1' di lettura 29/07/2013 - Con mercoledì si chiude il ciclo di incontri organizzati dal Circolo culturale la Gioconda. Per l'ultima serata di proiezioni avremo con noi Damiano Bedini, giovane promettende di Ostra, già autore di diversi lavori. Al giardino delle sore, alle 21.15 verranno presentati per la discussione tre cortometraggi.

Journey , ovvero Viaggio , è un cortometraggio risalente al 2011 . Vincitore del concorso scolastico "Come un Romanzo " nella sezione grafico- pittorica , indetto dal Liceo Classico Giulio Perticari . Il concorso chiedeva di creare un cortometraggio dalla seguente frase, tratta dal libro Fahrenheit 451 : " dietro ognuno di questi libri c'è un uomo ed è questo che mi interessa " Science for Tomorrow , ovvero La scienza per il domani .

Un corto documentario risalente al 2012 . Vincitore come 3' classificato al concorso internazionale europeo "Iswa Project" nella sezione cinema . Affronta l'ardito binomio tra scienza ed arte , attraverso il tema delle energie rinnovabili . Il Mare della vita è un corto documentario del 2013 . Vincitore del concorso scolastico europeo " Uno di noi , la persona umana nel cuore dell'Europa " . Affronta il tema dell'aborto






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-07-2013 alle 17:14 sul giornale del 30 luglio 2013 - 1369 letture

In questo articolo si parla di cinema, attualità, Associazione La Gioconda

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/P3V