Corinaldo: appuntamento con la rassegna Autori nel Borgo

Libri 2' di lettura 05/07/2013 - Corinaldo tiene fede a quella particolare tradizione secondo cui l’italiano è anche un popolo di scrittori e giunge al quarto appuntamento con la rassegna “Autori nel borgo”.

Una iniziativa organizzata dall’assessorato alla Cultura, in scena ogni lunedì a partire dalle 21 nella Civica Pinacoteca e che prevede incontri con “nomi” più o meno noti al pubblico. Il prossimo appuntamento in cartellone, fissato per lunedì 8 luglio, contempla come protagonista Marco Severini, che presenterà “Dieci donne. Storia delle prime elettrici italiane”. Correva il 25 luglio 1906 quando la Corte d’Appello di Ancona accordò a dieci donne marchigiane il diritto di voto politico: il libro narra le vicende di queste signore coraggiose.

Un tuffo nella storia della nostra penisola, dunque, a ripercorrere quelle tappe decisive che hanno costruito le fondamenta per un modus vivendi all’insegna della civiltà. Che “Autori nel borgo” sia un momento da non disertare lo conferma pure il fatto che, durante le presentazioni, gli autori invitano e stimolano i presenti a dibattere e a intervenire. Esattamente quanto accaduto in occasione della presentazione del volume “Il sorriso degli olivi”, quando Anselmo Bottaccini, artefice dell’opera (un romanzo epistolare), ha dapprima raccontato i momenti distinti che hanno scandito la sua vita. Quindi, con notevole disinvoltura, ha informato gli intervenuti circa il suo scritto, esponendo loro quelli che costituiscono i punti cardine de “Il sorriso degli olivi”.

Una storia con accenni autobiografici, che pongono in evidenza il desiderio, da parte del protagonista Antonio (un uomo in pensione, dopo una vita spesa tra famiglia e lavoro, con una inclinazione per la natura: di qui, la sua passione per gli olivi), di comunicare ai suoi cari (parenti e amici) tramite la scrittura. Emozioni, stati d’animo, vissuti del quotidiano: tutto questo, e altro ancora, è presente nell’opera di Bottaccini.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-07-2013 alle 17:21 sul giornale del 06 luglio 2013 - 715 letture

In questo articolo si parla di libri, attualità, poste italiane

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/O8e





logoEV